Vivaio

Zingonia è una miniera per la nostra Nazionale: sedici atalantini convocati nelle formazioni giovanili

Il serbatoio atalantino continua a regalare talenti al calcio italiano ed europeo. Tante le chiamate nelle varie rappresentative per i giovani orobici

Zingonia è una miniera per la nostra Nazionale: sedici atalantini convocati nelle formazioni giovanili
14 Gennaio 2020 ore 09:27

C’è la squadra di Gasperini che domani (mercoledì 15) scenderà in campo con la Fiorentina per gli ottavi di Coppa Italia, ci sono tante soddisfazioni che arrivano da campionato e Champions League ma, impossibile ignorarlo, c’è anche un settore giovanile che continua a formare calciatori apprezzati sia a livello nazionale che internazionale. In questi giorni le squadre azzurre Under 19, Under 18, Under 17 e Under 15 sono impegnate tra amichevoli e stage di lavoro e fa impressione vedere ben sedici ragazzi dell’Atalanta convocati. Dalla formazione più vicina a quella dei grandi fino a una selezione tra le più piccole, i vari commissari tecnici hanno deciso di puntare ancora una volta sul “blocco di Zingonia” e i numeri sono sotto gli occhi di tutti.

Nella Under 19 il tecnico Bollini ha chiamato Alessandro Cortinovis, Davide Ghsilandi, Manu Gyabuaa, Caleb Okoli, Simone Panada e Roberto Piccoli per l’amichevole di domani, 15 gennaio, alle 12 contro la Spagna (si gioca a Madrid); il ct della Under 18 Bernardo Corradi, per l’amichevole contro la Turchia in programma a Riva sempre domani alle 13, ha chiesto la partecipazione di Giorgio Cittadini, Antonio Reda e Matteo Ruggeri, mentre anche la Under 17 del selezionatore Nunziata ha fatto il pieno per Italia-Spagna di domani a Roma: i ragazzi convocati sono Andrea Ceresoli, Samuel Giovane, Andrea Oliveri, Alessio Rosa, Giorgio Scalvini e Federico Zuccon. Il più piccolo tra i convocati è il portiere Mattia Bianchi: per lui in programma uno stage a Coverciano agli ordini di mister Patrizia Panico.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia