Atalanta
Mosse necessarie

Mercato: la priorità sono gli esterni, urge trovare un nuovo Gosens

I dirigenti della Dea dovranno intervenire soprattutto sui cursori di fascia, la stagione appena conclusa ha messo in evidenza lacune importanti soprattutto in termini realizzativi

Mercato: la priorità sono gli esterni, urge trovare un nuovo Gosens
Atalanta 24 Maggio 2022 ore 09:07

di Fabio Gennari

Il mercato inizierà ufficialmente il prossimo 1 luglio. Ovviamente, tante operazioni saranno portate avanti e poi concluse con largo anticipo rispetto a quella data e di nomi ne usciranno a iosa. Ciò che non bisogna mai dimenticare, tuttavia, sono le priorità dell'Atalanta e in questo senso la situazione è abbastanza chiara: servono innesti sugli esterni, in particolare il ruolo che davvero manca è quello del laterale mancino per cui Gasperini, dopo la partenza di Gosens, non ha più trovato una soluzione che garantisse prestazioni di livello e gol.

A ben guardare, l'ingaggio di un nuovo esterno sinistro è dunque la priorità. Da quanto filtra, di nomi buoni e concreti non ne sono ancora circolati e questo non deve stupire: sia Luca Percassi che Lee Congerton, ma pure D'Amico, non sono dirigenti che lavorano sotto le luci di riflettori. Di profili ne sono certamente già stati individuati, per garantirsi un giocatore di grande affidamento è necessario fare un investimento importante e la volontà è quella. Dall'incontro con Pagliuca dell'amministratore delegato della Dea di ieri notte è probabile che arriveranno indicazioni a procedere più concrete.

Il pacchetto di quattro esterni da mettere a disposizione del tecnico per la prossima stagione dovrebbe comprendere Zappacosta e uno tra Maehle (favorito) e Hateboer. L'olandese è stato protagonista di una stagione molto negativa e la difficoltà sarà quindi trovare un acquirente. Per completare il reparto, non è escluso che si ragioni su un giovane, in particolare Zortea (italiano, classe 1999 e proveniente dal vivaio), che con la Salernitana ha collezionato 29 presenze e 1 gol nel campionato appena concluso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter