Atalanta
Buone notizie

Muriel ha lavorato regolarmente, il rientro è più vicino e potrebbe esserci già domenica

Il problema fisico che lo ha fermato prima del Monza sembra alle spalle, il colombiano potrebbe andare in panchina già con la Cremonese

Muriel ha lavorato regolarmente, il rientro è più vicino e potrebbe esserci già domenica
Atalanta Bergamo, 09 Settembre 2022 ore 09:04

di Fabio Gennari

Il centravanti colombiano Luis Muriel ieri ha lavorato regolarmente al Centro Bortolotti di Zingonia e il suo recupero è più vicino. Le possibilità che ci sia contro la Cremonese aumentano, mentre per la sfida di Roma della prossima settimana Gasperini potrà contare quasi sicuramente su di lui. Averlo anche nella sfida dell'ora di pranzo di domenica, però, sarebbe importante. Magari non dall'inizio, ma in panchina pronto a dare il cambio a uno dei compagni per provare a trovare quel gol che in questo avvio di stagione ancora non è arrivato, né per lui né per Zapata.

Luis Muriel si è fermato alla vigilia di Monza-Atalanta per un fastidio al ginocchio, che non fosse qualcosa di particolarmente grave si era già intuito ma la situazione andava monitorata. Nella partitella di mercoledì contro il Sant'Angelo Lodigiano, in attacco hanno giocato Pasalic e Boga con il giovanissimo Omar (classe 2004), mentre i titolari di Monza hanno riposato. Contro la Cremonese ci si attende in campo ancora il danese Hojlund, molto probabile che giochi anche Lookman, con Ederson e Malinovskyi favoriti in caso di 4-2-3-1.

L'avvio di stagione non è stato esaltante per il numero 9 di Santo Tomas. Spesso chiacchierato sul mercato, Muriel non è mai stato davvero vicino alla cessione ma l'involuzione che si è notata nel 2022 non può essere ignorata. Servono risposte importanti, in campo è fondamentale che il ragazzo torni a fare quello che ha sempre dimostrato di saper fare, ma a gennaio, quando si riaprirà il mercato dopo il Mondiale, la sua situazione andrà monitorata con attenzione. I nerazzurri stanno cambiando pelle e per lui e Zapata, complici anche alcuni acciacchi fisici, il futuro è tutto da scrivere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter