Atalanta
Porte girevoli

Napoli, Torino, Fiorentina o Tottenham? Su Gollini tante voci, il suo futuro è incerto

Che fine farà il classe 1995 di Poggio Renatico? Un rientro a Bergamo pare improbabile e allora iniziano a girare tante voci

Napoli, Torino, Fiorentina o Tottenham? Su Gollini tante voci, il suo futuro è incerto
Atalanta 25 Maggio 2022 ore 09:35

di Fabio Gennari

Pierluigi Gollini è reduce da una stagione abbastanza negativa con il Tottenham. Non tanto per i risultati di squadra o per errori personali, quanto per il fatto che non è praticamente mai stato protagonista con la formazione oggi allenata da Conte: addirittura nessuna presenza in Premier League. Secondo alcune voci non confermate, però, non è escluso che gli inglesi possano riscattare il cartellino del portiere, sebbene poi con l'obiettivo di rivenderlo. Le opzioni italiane, però, in questo momento sembrano quelle più accreditate per il futuro del Gollo.

Negli ultimi giorni si è parlato di Gollini per la porta del Napoli, della Fiorentina e del Torino. Le voci sulla Lazio sono invece un po' scemate, ma in generale passa un concetto molto semplice: il classe 1995 di Poggio Renatico piace e a Bergamo, con la permanenza di Gasperini, il suo futuro sembra segnato. L'orientamento in casa Dea, in questi primi giorni di vacanza, sembra quello di confermare Musso (sperando in un netto miglioramento), ma tutto è ancora in stand-by.

Tutte le squadre citate e interessate a Gollini hanno argomenti interessanti. Per il giocatore e pure per la Dea. Il Napoli ha necessità di cambiare le cose in porta visto che Meret non convince e il rinnovo di Ospina sembra bloccato; da Firenze rimbalzano voci su un possibile inserimento dell'attaccante Kouame (ha giocato nell'Anderlecht in questa stagione); dal Torino non arrivano segnali di possibili contropartite ma si può ragionare in termini economici. Tutto è in divenire, il ragazzo aspetta novità e il futuro è da scrivere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter