Venerdì 31 maggio

Nel giorno della festa coi tifosi, il Comune di Bergamo darà la medaglia d'oro all'Atalanta

La decisione in quanto «la squadra ha conseguito risultati mai ottenuti prima con notevole continuità, vincendo l'Europa League»

Nel giorno della festa coi tifosi, il Comune di Bergamo darà la medaglia d'oro all'Atalanta
Pubblicato:
Aggiornato:

L’Atalanta riceverà la medaglia d’oro della Città di Bergamo: la Giunta del Comune, infatti, ha approvato oggi (lunedì 27 maggio) la delibera che formalizza il riconoscimento e la consegna avverrà venerdì 31 maggio, nell’Aula consiliare di Palazzo Frizzoni, in occasione di un Consiglio comunale straordinario, con ingresso su invito.

Tra l'altro, nello stesso giorno (orari e informazioni più precise ancora non sono state fornite) ci sarà anche la tanto attesa festa per l'importante vittoria della squadra in Europa League, che è stata quindi confermata.

La decisione del Comune

Tradizionalmente, le civiche benemerenze e le medaglie d’oro della città vengono riconosciute a fine anno: l'Amministrazione, tuttavia, ha deciso di anticipare la consegna dell’onorificenza, con una decisione dettata dallo strepitoso successo sportivo conseguito la scorsa settimana a Dublino, dove i nerazzurri hanno battuto il Bayer Leverkusen aggiudicandosi la Uefa Europa League, uno dei massimi titoli calcistici continentali.

L'idea è quella di far coincidere la consegna con il giorno dei festeggiamenti del titolo, affiancando la celebrazione istituzionale alla festa del popolo atalantino, prevista per la sera stessa e ormai confermata a livello ufficiale, dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi.

La dichiarazione di Palazzo Frizzoni

«L’Atalanta - spiega la dichiarazione del Comune - è storicamente la principale e più importante squadra di Bergamo: vanta un legame stretto e straordinario non solo con la città, ma anche con il resto dell’ambito provinciale. Negli ultimi otto anni, grazie alla fortunata e virtuosa gestione Percassi/Gasperini, la squadra ha conseguito risultati mai conseguiti prima con notevole continuità, centrando ben quattro qualificazioni alla Uefa Champions League - massima competizione calcistica europea -, sfiorando i primi posti nella classifica della Serie A, raggiungendo per tre volte la finale di Coppa Italia e vincendo – prima squadra italiana – la Uefa Europa League nella stagione 2023/24».

Un commento sulla decisione  arrivato anche dal sindaco Giorgio Gori: «Quella di conferire la massima onorificenza civica all’Atalanta - ha detto - è una scelta suggerita dal cuore e dalla riconoscenza verso una squadra che ci ha riempiti di orgoglio».

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali