Il video

Niente Atalanta? Nessun problema, Luca lo stadio se lo è ricostruito… in salotto!

Grande inventiva e ottime doti manuali per questo tifoso di Ranica, che ha realizzato un bellissimo modellino in legno del Gewiss Stadium. E ci ha giocato... la Champions

30 Marzo 2020 ore 21:56

di Fabio Gennari

All’improvviso, il genio. Già, perché in questi giorni di quarantena senza partite ufficiali e neppure una data in cui si possa pensare che tutto si rimetta in moto, un po’ tutti abbiamo consumato i bit dei decoder MySky con le partite registrate o i filmati YouTube che anche l’Atalanta ha recentemente proposto. Nessuno, però, aveva ancora realizzato un capolavoro come quello di Luca, tifoso atalantino di Ranica. Di lui conosciamo solo il nome di battesimo e la voglia di fare qualcosa di concreto per sentire meno la mancanza del campo. Nient’altro.

Il video mostra il Gewiss Stadium in una versione “particolare”: ci sono le insegne esterne e i seggiolini colorati nelle due gradinate dietro le porte, in tribuna sono stati posizionate file di posti di diverso colore per i vip e ci sono anche le postazioni televisive. A ben guardare, la Tribuna Centrale e la Ubi sono state invertite, il modellino assomiglia tantissimo allo stadio Ferraris di Genova, ma considerando che la realizzazione è stata fatta senza nessun progetto alla mano e dando solo libero sfogo alla creatività il risultato è splendido.

Piccolo particolare: in mezzo al campo c’è il pallone a stelle della Champions e la ripresa viene fatta con l’inno della competizione più importante del mondo, chissà se un giorno potremo davvero sentirla anche a Bergamo…

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia