Atalanta, 3-3 contro il Novara E 258 tifosi volano a Londra

Atalanta, 3-3 contro il Novara E 258 tifosi volano a Londra
29 Luglio 2015 ore 12:05

Nella prima amichevole, in programma questo pomeriggio a Clusone, l’Atalanta ha pareggiato per 3-3 contro il Novara neopromosso in serie B. Come già nelle precedenti partite, i nerazzurri hanno denunciato molti problemi in difesa, soprattutto nelle azioni nate da palla inattiva. La squadra allenata da Reja è passata in svantaggio Al 23’ del primo tempo un errore di Benalouane, che ha atterrato Corazza in area, ha portato in svantaggio la squadra di Reja. Il rigore è stato trasformato da Evacuo. Il pareggio è arrivato 5 minuti dopo, sempre su rigore, trasformato da Gomez e decretato per un atterramento subìto da Kurtic. L’Atalanta è tornata in vantaggio al 34’ con D’Alessandro, che due minuti dopo ha realizzato anche 3-1. Nella ripresa, Evacuo ha accorciato le distanze al 12’ con un colpo di testa. Il definitivo 3-3 è stato segnato da Adorjan.

—–

Si avvia verso la conclusione il ritiro 2015 dell’Atalanta. I nerazzurri sono impegnati nelle ultime fatiche al Centro Sportivo Marinoni di Rovetta, il gruppo è completo e manca solo Pinilla (il suo rientro è previsto a Bergamo per sabato 1 agosto), ma la notizia più importante è che Reja ha finora potuto lavorare con la gran parte dei calciatori a disposizione. La fatica è tanta, i giocatori non hanno praticamente mai saltato la doppia seduta e in giornate come quella di oggi avranno nel menu anche una doppia amichevole. Vediamo in dettaglio gli appuntamenti odierni, buttiamo un occhio sull’affascinante sfida di Londra (e sul charter dei tifosi) e chiudiamo con il mercato.

Novara e Renate in successione. Come già avvenuto domenica, l’Atalanta giocherà oggi una doppia sfida tra Clusone e Rovetta. Alle 16 sul terreno di gioco di Clusone i nerazzurri (vedremo con quale maglia, tre giorni fa è stata sfoggiata per la prima volta quella verde) affronteranno il Novara. La formazione piemontese giocherà il prossimo campionato di Lega Pro, è allenata dal tecnico Baroni e rappresenta sicuramente un ottimo test per i ragazzi di Reja.

Subito dopo l’impegno di Clusone, il gruppo si trasferirà a Rovetta dove alle 18.30 inizierà la sfida contro il Renate. La formazione di Boldini ha affrontato pochi giorni fa il Torino cedendo per 3-1 e salirà al Marinoni per continuare la preparazione in vista del prossimo campionato. Entrambe le partite saranno giocate sulla distanza dei 90 minuti. Il mister nerazzurro ha in programma di far ruotare i propri giocatori per dare a tutti la possibilità di giocare quasi l’intera gara e si tratta dell’ultima possibilità in questo senso visto che tra QPR e Chievo (sabato 8 agosto a Ponte San Pietro) si giocheranno gare classiche.

 

R

 

A Londra con oltre 250 tifosi al seguito. Il prossimo appuntamento, come detto, è quello in programma domenica 2 agosto alle 12.45 locali (le 13.45 in Italia) contro il Queens Park Rangers. Al Loftus Road ci saranno anche 258 tifosi atalantini e i dettagli che emergono dall’organizzazione della trasferta testimoniano come i supporters nerazzurri, grazie anche ad una grande collaborazione a tutti i livelli di chi vuole davvero bene all’Atalanta, siano riusciti nel mezzo miracolo di organizzare un volo charter per Londra in pochissimi giorni. Il velivolo, che partirà da Malpensa, ha a disposizione 258 posti e gli iscritti al Covo di Campagnola sono 235. La precedenza è stata data a chi era già segnato per i bus organizzati per Graz, ma l’obiettivo è quello di riempire l’aereo e dare a tutti la possibilità di partire.

Il programma della giornata è questo: si parte alle 8 del mattino da Malpensa, il charter atterrerà a Luton (circa 40km dallo stadio) e il trasferimento verso l’impianto dove si giocherà la partita è stato organizzato con dei pullman. Il ritorno sarà all’una di notte con arrivo alle 4 sempre su Malpensa, il costo è di 210 euro, navetta compresa, e resta escluso il prezzo del biglietto della partita (12 sterline) che ognuno deve acquistare in autonomia. Sul sito del Qpr è possibile acquistare i biglietti per la partita. Ci sono ancora posti ma solo nel «South Africa Road Stand» e ai «Paddocks», unici settori che verranno aperti per la partita con l’Atalanta. Per prenotazioni: Roncalli Viaggi, in via Pitentino 2, ma anche mercoledì 29 dopo le 21 al Covo dell’Atalanta (via Stendhal) o giovedì sera al Baretto dello stadio.

 

R

 

Mercato: Sabelli no, si punta su Conti. Chiusa la parentesi dedicata alle amichevoli e alla trasferta europea, l’attenzione si sposta sul mercato. Nonostante le tante voci, anche autorevoli, circolate nelle ultime ore, Sabelli, il terzino del Bari di scuola Roma non è così vicino all’Atalanta. Anzi, dalle indiscrezioni che circolano, pare che la scelta dell’Atalanta sia quella di puntare sul prodotto del vivaio Conti che sta lavorando in ritiro con Reja. In attesa di novità sul difensore centrale, le altre voci che circolano riguardano German Denis. Il direttore dell’area tecnica Sartori ha dichiarato che l’Inter non ha mai chiesto il giocatore che resterà a lungo a Bergamo, tuttavia ci sono sempre tanti spifferi che lo riguardano e la sensazione è che si andrà avanti fino alla fine del mercato con il suo nome spesso sui giornali.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia