L'annuncio

Duván Zapata è, a tutti gli effetti, un giocatore dell’Atalanta. Riscatto completato dalla Samp

L'attaccante di Calì diventa a tutti gli effetti un giocatore della Dea, lo ha comunicato il club nerazzurro sul proprio sito

Duván Zapata è, a tutti gli effetti, un giocatore dell’Atalanta. Riscatto completato dalla Samp
17 Gennaio 2020 ore 11:22

Duván Zapata è ufficialmente un giocatore dell’Atalanta. Il colombiano gioca a Bergamo già dalla passata stagione, l’accordo con i blucerchiati era per un prestito biennale con diritto di riscatto a giugno 2020 per una cifra complessiva di 24 milioni di euro pagabili in quattro anni. Metà di questa cifra era legata al prestito biennale, ma ora è arrivato anche il riscatto ufficiale e si completa dunque quello che rappresenta l’acquisto più oneroso di tutta la storia nerazzurra.

«L’Atalanta B.C. comunica – si legge sul sito atalanta.it -, con grande soddisfazione, di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione, a titolo definitivo, del calciatore Duván Zapata dall’U.C.Sampdoria. Si tratta di un investimento importante che rappresenta, per il club nerazzurro, la manifesta volontà di mantenere alto il livello tecnico della Prima Squadra e di affrontare, con sempre maggior entusiasmo, il Campionato di Serie A e le sfide di Champions League».

Il numero 91 della Dea ha segnato 35 gol in 57 partite e a Bergamo si trova davvero alla grande. «Sono molto contento – ha dichiarato Duván – e voglio innanzitutto ringraziare l’Atalanta per questa ulteriore dimostrazione di fiducia nei miei confronti. A Bergamo mi hanno accolto benissimo fin dai primi giorni, stiamo costruendo qualcosa di importante e insieme possiamo toglierci ancora tante soddisfazioni».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia