Atalanta - Valencia 4-1

Ottavi di Champions League, finita l’andata: delle italiane vince solo la Dea

Dopo la prima tornata di gare a eliminazione diretta, i nerazzurri sono gli unici tra le italiane ad aver vinto

Ottavi di Champions League, finita l’andata: delle italiane vince solo la Dea
26 Febbraio 2020 ore 23:40

di Fabio Gennari

Va bene che l’avversario migliore era quello dell’Atalanta, passi che il Valencia rimaneggiato non tiene il confronto con il Barcellona e diamo per buona la tesi di chi sostiene che a Lione sia complicato per tutti andare a giocare. Intanto, però, delle tre italiane impegnate in Champions League l’Atalanta di Gasperini è l’unica ad aver vinto la sua gara di andata degli ottavi di finale. Alla sua prima partecipazione.

Il 4-1 rifilato al Valencia è anche il risultato più largo di tutte le otto partite giocate (solo il Bayern si è avvicinato grazie al perentorio 3-0 esterno sul campo del Chelsea) e anche se al Mestalla sarà durissima vista la pressione del pubblico di casa è innegabile che la Dea sia la seconda squadra messa meglio dal punto di vista della qualificazione dopo i tedeschi di Monaco. L’ennesima grande soddisfazione regalata da una squadra da urlo che non smette mai di stupire.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia