Il personaggio

Papu Gomez, capitan vittoria: dal suo arrivo a Bergamo, in campo 100 volte su 109 successi

Curiosa statistica per il numero 10 della Dea che a Valencia ha ottenuto la vittoria da tripla cifra con i nerazzurri

Papu Gomez, capitan vittoria: dal suo arrivo a Bergamo, in campo 100 volte su 109 successi
20 Marzo 2020 ore 00:07

di Fabio Gennari

I numeri, lo abbiamo sempre detto, non mentono mai. E allora questo dato assume un significato ancora più grande rispetto a percentuali e valori assoluti: da quanto è arrivato a Bergamo l’1 settembre del 2014, Alejandro Papu Gomez ha preso parte a 100 delle 109 vittorie ottenute dall’Atalanta in tutte le competizioni disputate. E, dato ancor più significativo, con l’Atalanta il numero 10 argentino ha conquistato almeno un successo in Serie A, in Coppa Italia, in Europa League e pure in Champions League, andando a segno in tutte le manifestazioni che hanno visto l’Atalanta e il suo capitano protagonisti.

Considerando che negli ultimi anni qualche infortunio è capitato, la presenza pressoché costante di Gomez nelle sfide vinte certifica il suo peso specifico: quando l’Atalanta conquista il bottino pieno, Gomez ha giocato e (molto probabilmente) è stato decisivo. Prima da esterno a sinistra, poi da trequartista, ma pure da centrocampista aggiunto o da falso attaccante, a 32 anni suonati il trascinatore degli orobici si è già distinto per una serie impressionante di ottime partite. Il suo zampino lo mette sempre e presto torneremo ad ammirarlo: c’è un lavoro importante da finire, in campionato come in Champions League.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia