Atalanta
Qualificazione ufficiale

Con il pari dell'Inter, l'Atalanta è terza e matematicamente in Europa per il quarto anno di fila

In attesa della gara di Torino con la Juventus, per la Dea è già certo almeno il settimo posto che vale i preliminari di Europa League

Con il pari dell'Inter, l'Atalanta è terza e matematicamente in Europa per il quarto anno di fila
Atalanta 10 Luglio 2020 ore 00:02

di Fabio Gennari

Il pareggio dell'Inter a Verona regala due splendidi sorrisi a tutti i tifosi dell'Atalanta. I nerazzurri di Milano rimangono al quarto posto con 65 punti, la Dea a 66 guadagna quindi il terzo posto ma in attesa di capire la posizione definitiva (mancano ancora sette partite) e di raggiungere la certezza del piazzamento che vale la Champions League, da ieri sera è ufficiale il secondo verdetto (dopo la salvezza) della stagione orobica: per il quarto anno consecutivo la squadra di Gasperini giocherà in Europa.

Con 21 punti a disposizione e le due formazioni all'ottavo posto (Sassuolo e Verona) ferme a quota 43 punti, per l'Atalanta a quota 66 è matematico almeno il settimo posto. Intendiamoci, finiremo più avanti e con ogni probabilità saremo qualificati per la competizione più importante del continente, ma intanto godiamoci la quarta qualificazione di fila alle coppe: non era mai successo in tutta la storia atalantina.