Numeri da urlo

Percassi-Gasperini garanzia di spettacolo: a Torino fanno 200 vittorie in A per il Pres

Impressionante guardare i dati relativi all'esperienza da Presidente dell'imprenditore seriano e quelli del tecnico di Grugliasco

Percassi-Gasperini garanzia di spettacolo: a Torino fanno 200 vittorie in A per il Pres
Atalanta 25 Agosto 2021 ore 06:49

di Fabio Gennari

I numeri dell'Atalanta di Gasperini sono semplicemente impressionanti. A Torino, grazie al gol sul filo di lana del bergamasco Roberto Piccoli (abita a Sorisole) sono stati raggiunti due traguardi (parziali, ma sempre importanti) che devono far riflettere molto sullo straordinario livello raggiunto dal sodalizio nerazzurro in questi ultimi anni. Un gol di rapina in piena area di rigore per fissare due paletti cui tutti i tifosi nerazzurri devono aggrapparsi per guardare avanti con grandissima fiducia.

Torino-Atalanta 1-2 è stata la vittoria numero 200 di Antonio Percassi da presidente dell'Atalanta in Serie A. Dopo la prima esperienza negli anni '90, l'imprenditore di Clusone è tornato al timone della società il 5 giugno 2010 e, complessivamente, sono 507 le partite disputate dall'Atalanta nel massimo campionato italiano con lui al timone. Dopo aver superato Turani (fermo a quota 189) nella passata stagione, ecco che contro il Torino Percassi è diventato il primo presidente della storia atalantina a sfondare il muro dei 200 successi in A. La prima vittoria in assoluto è datata 9 settembre 1990: la Dea vinse in casa per 2-0 contro il Bari e in rete andarono due beniamini del pubblico come Caniggia ed Evair.

Per arrivare a un simile traguardo è innegabile che il lavoro di Gasperini sia stato determinante, soprattutto lo confermano numeri che ogni volta vengono letti con grande attenzione e lasciano a bocca aperta. Che la squadra orobica, con il Profeta di Grugliasco in panchina, abbia toccato livelli incredibili è ormai risaputo, ma snocciolare i dati aiuta a capire bene la situazione e, in questo caso, guardando quanti sono i gol segnati dalla squadra orobica c'è davvero poco da aggiungere.

Dal 2016 a oggi, considerando tutte le competizioni, l'Atalanta ha giocato 240 partite con il Gasp e ha segnato 480 gol. Avete letto bene: 240 partite e 480 gol, la media è esattamente di due reti a partita. Il dato è impressionante, nel calderone dei match giocati ci sono dentro avversari di livello assoluto come Manchester City, Real Madrid, Liverpool, Paris Saint-Germain, Borussia Dortmund e molti altri: tutti sono stati "bucati" almeno una volta dal formidabile attacco degli orobici. In casa o in trasferta, per Gasp e i suoi ragazzi non c'è nessuna differenza.