Infortuni

Piccoli, Gosens, Muriel e Zapata: la speranza di recuperarli è concreta

I dubbi non mancano, ma la fiducia di riaverli presto a disposizione aumenta

Piccoli, Gosens, Muriel e Zapata: la speranza di recuperarli è concreta
Atalanta 04 Settembre 2021 ore 06:25

di Fabio Gennari

In questi casi, già riuscire a recuperare qualcuno se non è possibile farlo con tutti sarebbe una gran cosa. Nelle ultime ore l'Atalanta è rimasta con il fiato sospeso per gli infortuni subiti dal tedesco Gosens e dall'Under21 Piccoli con le rispettive selezioni nazionali. A prima vista sembrava tutto molto più complicato e invece le ultime indiscrezioni parlano di assenza di quelle lesioni che fanno sempre tutta la differenza del mondo: né il tedesco né il ragazzo del vivaio hanno questo tipo di problema. Quindi la fiducia aumenta.

Robin Gosens ha subito una lieve distorsione alla caviglia sinistra. Dopo il comunicato della federazione tedesca che parlava di problemi alla capsula, un confronto avuto nel tardo pomeriggio di ieri con i medici dell'Atalanta ha escluso lesioni e quindi tutto è stato ridimensionato. Già il fatto che Gosens rimanga in ritiro con la Germania che valuta il suo impiego domani contro l'Armenia è significativo e dimostra che il fastidio c'è ma che si prova, con fiducia, a superare il problema.

Per Roberto Piccoli, ieri a Empoli, stesso problema alla caviglia sinistra subito da Gosens. Si parlava in un primo momento di distorsione e il fatto che il ragazzo sia uscito dal campo molto dolorante preoccupava non poco. Per fortuna, gli esami hanno evidenziato un "trauma contusivo" che è decisamente diverso rispetto a quello "distorsivo": si tratta in pratica di una botta, per quanto forte e dolorosa non può essa causate una preoccupazione totale e in vista della ripresa anche questo aspetto conta tantissimo.

Chiudiamo con Muriel e Zapata, i due colombiani che sono rimasti a Zingonia. Non ci sono certezze, entrambi hanno lavorato a parte per tutta la settimana e anche se hanno un problema diverso (Lucho lamenta un fastidio muscolare al quadricipite, Duvan soffre per il ginocchi dal 12 agosto scorso) per loro sarà decisiva la ripresa degli allenamenti fissata per lunedì pomeriggio al Centro Bortolotti: recuperare bene è l'imperativo, sia per la Fiorentina che per la gara di Champions League contro il Villareal.