La novità

Protocollo FIGC: quante novità per l’accesso allo stadio e l’avvicinamento alla partita

Tanti dettagli sono stati inseriti nel protocollo FIGC per la ripresa delle partite allo stadio

Protocollo FIGC: quante novità per l’accesso allo stadio e l’avvicinamento alla partita
02 Giugno 2020 ore 00:52

di Fabio Gennari

Le prime due gare al Gewiss Stadium contro Sassuolo e Lazio rappresenteranno un’importante prova generale sul campo di un nuovo modo di intendere il calcio. Senza pubblico (a meno di clamorose novità nelle prossime settimane) per il giocatori cambia tantissimo ma diversi ex professionisti hanno dichiarato che i “riferimenti” che un calciatore ha in casa sono spesso decisivi. Dentro gli impianti ci saranno al massimo 300 persone in varie zone.

In attesa di ritrovarsi allo stadio anche solo per un’amichevole in famiglia, l’Atalanta dovrebbe fare nel fine settimana una prova generale del “protocollo” Figc per le partite con tutta una serie di tempi e azioni da compiere con grande rigidità nell’applicazione degli schemi cui i giocatori si devono abituare. L’arrivo scaglionato, l’ingresso agli spogliatoi a gruppi e l’ingresso in campo completamente cambiato nei riti sono tutte variabili che comunque cambieranno anche la “partita” che si gioca prima e dopo i 90 effettivi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia