Altro titolo

Rafael Toloi e Matteo Pessina sono Cavaliari della Repubblica (grazie a Euro 2020)

Decisione "motu proprio" di Mattarella, che ha premiato con importanti onorificenze il gruppo degli Azzurri Campioni d'Europa

Rafael Toloi e Matteo Pessina sono Cavaliari della Repubblica (grazie a Euro 2020)
Atalanta 17 Luglio 2021 ore 09:00

di Fabio Gennari

Grande novità per i Campioni d'Europa dell'Atalanta, ovvero Matteo Pessina e Rafael Toloi. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha infatti deciso ieri (16 luglio), di sua iniziativa, di conferire alcune onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana ai giocatori e allo staff della Nazionale che ha vinto gli Europei.

In particolare, il Capo dello Stato ha conferito l'onorificenza di Grande Ufficiale al Presidente della FIGC, Gabriele Gravina, e al Commissario Tecnico, Roberto Mancini; di Commendatore al Team Manager, Gabriele Oriali, e al Capo Delegazione, Gianluca Vialli; di Ufficiale al capitano della squadra, Giorgio Chiellini; di Cavaliere a tutti i titolari e le riserve della Nazionale. Per Rafael Toloi e Matteo Pessina, dunque, ecco il titolo di Cavaliere della Repubblica a impreziosire ancor di più una stagione davvero da applausi.

I due, dopo l'incontro avvenuto lunedì scorso con le più alte cariche dello Stato (oltre quello a Mattarella, c'è stato anche quello con il Presidente del Consiglio Mario Draghi), sono partiti per le vacanze rispettivamente in Brasile (dalla famiglia) per Toloi e a Mykonos per Pessina. L'annuncio di queste onorificenze rende ancora più speciale la conquista del titolo europeo ottenuta con la Nazionale di Mancini per due elementi che potrebbero tornare tra i convocati dell'Italia già a fine agosto, quando ci sarà la prima sosta del campionato.