Altro oriundo?

Rafael Toloi, il brasiliano d’Italia: «La nazionale azzurra? sarebbe una grande opportunità»

Il difensore nerazzurro, durante un'intervista rilasciata in Brasile, ha aperto alla possibilità di giocare per gli azzurri di Mancini

Rafael Toloi, il brasiliano d’Italia: «La nazionale azzurra? sarebbe una grande opportunità»
Atalanta 25 Novembre 2020 ore 09:47

di Fabio Gennari

Arriva dal Brasile una bella sorpresa targata Rafael Toloi. Il numero 2 nerazzurro, ai microfono dei colleghi di Lance, ha parlato del suo sogno di vestire la maglia della nazionale ma le porte che ha lasciato aperte sono due. «Tutti i giocatori – ha spiegato Toloi – sognano di vestire un giorno quella maglia e io non faccio eccezione. Continuerò a fare del mio meglio con il mio club e forse questa opportunità si presenterà. L’importante adesso è fare bene con l’Atalanta. Il Brasile ha molti grandi difensori ma sto ancora sognando una chiamata e continuo a crederci. La Nazionale italiana? Ho la nazionalità e c’è anche questa possibilità. Sarebbe un’opportunità incredibile».

Sposato con la moglie Flavia e in possesso della doppia nazionalità italiana e brasiliana, Rafael Toloi è nel pieno della sua maturazione calcistica e la sensazione che non ci siano ancora troppi “treni” da poter prendere per indossare i colori del Brasile è molto diffusa. Ecco allora che c’è l’opzione Italia di Mancini: in azzurro si sono visti spesso giocatori sudamericani in campo (Jorginho ed Emerson sono gli ultimi esempi) e allora chissà che anche Toloi non possa un giorno indossare i colori della nostra rappresentativa…

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità