Menu
Cerca
Grattacapi per il mister

Ripresa per pochi intimi a Zingonia: appena in nove in campo col Gasp (e tre sono portieri)

Quasi impossibile lavorare con un gruppo così ristretto e senza possibilità di fare nessun lavoro di squadra in vista del futuro

Ripresa per pochi intimi a Zingonia: appena in nove in campo col Gasp (e tre sono portieri)
Atalanta 11 Novembre 2020 ore 23:27

di Fabio Gennari

La conta è presto fatta: i portieri Sportiello, Gollini e Rossi, i difensori Toloi e Romero, gli esterni Depaoli e Ruggeri e il centravanti Lammers. Più Diallo, già ceduto al Manchester United. Stop. Il tecnico della Dea Gian Piero Gasperini si è trovato a lavorare a Zingonia con appena 6 giocatori di movimento e 3 portieri, il report quotidiano pubblicato sul sito atalanta.it ha svelato come al Centro Bortolotti ci fossero anche Caldara, Palomino, de Roon e Piccini che però hanno lavorato a parte.

Per il mister nerazzurro quasi impossibile lavorare in questo modo e preparare i prossimi impegni, si attendono novità anche in merito alle condizioni di Robin Gosens che non ha giocato con la Germania contro la Repubblica Ceca e a questo punto potrebbe anche tornare in anticipo al Centro Bortolotti. La situazione andrà avanti così fino almeno a metà della prossima settimana, la speranza è ovviamente quella di recuperare velocemente sia Palomino che de Roon per la prossima tornata di impegni dallo Spezia fino a Natale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli