Menu
Cerca

A Roma giocheremo in casa Tutto sulla sera del 15 maggio

A Roma giocheremo in casa Tutto sulla sera del 15 maggio
Atalanta 27 Aprile 2019 ore 10:38

La finale di Coppa Italia che si giocherà a Roma il prossimo 15 maggio sarà Atalanta-Lazio. Badate bene, non Lazio-Atalanta ma Atalanta-Lazio: il comunicato ufficiale numero 213 emesso venerdì 26 aprile 2019, specifica come sia stato effettuato regolare sorteggio e che la sfida, che inizierà alle 20.45, vedrà formalmente i nerazzurri di Gasperini giocare in casa. A parte questo dettaglio, lo stresso comunicato della Lega Calcio contiene molte altre informazioni per i tifosi interessati e ci sono pure date e orari da segnarsi con la matita rossa.

 

 

Settori e prezzi: tutto sui biglietti. La divisione dello stadio è stata effettuata secondo alcune logiche abbastanza prevedibili. La capienza massima dell’impianto del Foro Italico è di poco superiore ai settantamila posti e per la tifoseria dell’Atalanta saranno a disposizione la Curva Sud (7.500 posti), i Distinti Sud (14.400 posti) e la Tribuna Monte Mario (14.200 posti): complessivamente, parliamo di oltre trentaseimila biglietti riservati ai sostenitori nerazzurri. I prezzi dei biglietti vanno dai 35 euro della Curva ai 130 euro della Tribuna con l’accesso nei Distinti (settore diviso in due ai lati della Curva Sud) che costa invece 50 euro. Non sono previsti biglietti ridotti tranne che in Tribuna, il costo per gli under 16 (nati dopo il primo gennaio 2003) in questo caso è di 70 euro. La capienza complessiva della Curva Sud (compresi i distinti) è di circa ventiduemila posti, si tratta della zona dello stadio accessibile dal Foro Italico e ben separata rispetto a Curva Nord e Tribuna Tevere che saranno invece riservate ai sostenitori della Lazio.

 

 

Quando e dove iniziano le vendite. La vendita dei biglietti per la finale di Coppa Italia di Roma inizierà lunedì 29 aprile alle 12 e si articolerà in tre fasi. Dalle 12 di lunedì 29 aprile alle 10 di venerdì 3 maggio sarà possibile per tutti gli abbonati della Dea acquistare i biglietti su tutta la rete vendita LisTicket abilitata alla vendita di biglietti per eventi calcistici, indicata sul sito sport.ticketone.it, presentando il titolo digitale su cui è caricato l’abbonamento e il relativo segnaposto, oppure attraverso il call center o tramite web.
I titoli di ingresso saranno caricati su supporto digitale con rilascio contestuale del segnaposto. Eventuali punti speciali abilitati alla vendita saranno indicati sul sito ufficiale atalanta.it. I possessori di voucher Atalanta dovranno fare riferimento al Dipartimento dei tifosi (lo SLO) e ad uno specifico punto vendita di Milano. Dalle 12 di venerdì 3 maggio prenderà il via la fase di vendita riservata ai possessori di DeaCard, il circuito sarà il medesimo e terminerà lunedì 6 maggio alle ore 18. Dalle ore 12 di martedì 7 maggio si terrà la vendita libera dei biglietti eventualmente rimasti con modalità che saranno specificate in un successivo comunicato.

 

 

Come raggiungere Roma. Spiegato nel dettaglio come si comprano i biglietti, l’altra domanda che circola tra i tifosi è: come arrivare a Roma? Da Milano, Italo e Trenitalia offrono diverse soluzioni per viaggiare verso la capitale e i prezzi sono anche decisamente interessanti. Con i voli di linea di Alitalia da Milano Linate e Malpensa si arriva invece a Fiumicino con successivo trasferimento a Termini, mentre per chi vuole un viaggio organizzato si stanno muovendo sia Chei de la Coriera che il Club Amici oltre a Curva Pisani e Ovet Viaggi. L’agenzia turistica di Viale Papa Giovanni ha annunciato sul proprio sito che da lunedì 29 aprile saranno disponibili tutte le informazioni del caso, sono previsti pacchetti con solo trasferimenti in bus, trasferimento più biglietto con bus e anche con volo charter privato. Il numero dei posti a disposizione sugli aerei (partenza la mattina del 15 maggio e rientro dopo la gara) saranno resi noti a inizio della prossima settimana così come si attendono i dettagli di chi organizzerà il viaggio solo in bus.

 

 

 

Maxischermo per chi resta a Bergamo. Nella giornata di venerdì intanto è arrivato anche il comunicato del Comune di Bergamo che conferma che i tifosi che resteranno in città (speriamo pochissimi) potranno vedere la partita tutti insieme in Piazza Matteotti con la diretta su RaiUno mandata su maxi schermo. Questa la nota di Palazzo Frizzoni: «Un megaschermo in Piazza Matteotti per consentire ai cittadini di seguire insieme la finale di Coppa Italia, la sera del 15 maggio, e tifare per l’Atalanta: è questa la decisione del Sindaco di Bergamo Giorgio Gori, assunta e comunicata già all’indomani della vittoria riportata dai nerazzurri contro la Fiorentina, vittoria che è valsa loro la qualificazione per il big match di Roma contro la Lazio. È vero che quella sera la partita sarà trasmessa in diretta da Rai1 ma l’avvenimento si annuncia di tale richiamo per i bergamaschi – con l’Atalanta in finale di Coppa Italia dopo 23 anni – che il Comune di Bergamo ha ritenuto di agevolare una “visione collettiva” dell’incontro. Il megaschermo sarà montato in Piazza Matteotti, a pochi metri da Palazzo Frizzoni. Quella sera la piazza sarà completamente libera dalle auto».