Sartori smentisce il Corriere: mai detto che partono due big

Sartori smentisce il Corriere: mai detto che partono due big
17 Agosto 2014 ore 17:19

“Vorrei specificare meglio quello che è stato scritto su un quotidiano bergamasco, sono state mal interpretate le mie parole. Io non ho mai parlato di due cessioni eccellenti, della partenza di due big. Ho detto soltanto che ci saranno due cessioni, in generale e senza specificare altro”. Al termine della vittoriosa amichevole disputata dall’Atalanta contro il ChievoVerona al Comunale, ha preso la parola il responsabile dell’area tecnica nerazzurra e tra le varie domande poste dai giornalisti l’ex ds dei clivensi ha voluto fare precisazioni importanti. Il giorno di Ferragosto, sul Corriere della Sera edizione di Bergamo, è stata pubblicata un’intervista (http://bergamo.corriere.it/notizie/sport/14_agosto_15/sartori-mercato-nerazzurro-due-big-vendita-rush-finale-226a6128-244e-11e4-a121-b5affdf40fda.shtml) proprio a Sartori con alcuni virgolettati abbastanza preoccupanti. Nel titolo si legge “Due big in vendita al rush finale” e nel pezzo “in uscita faremo un paio di operazioni, sui tre big nerazzurri”. Sartori ha sostanzialmente smentito che saranno due big a partire, le sue parole sono state molto chiare. “Ci tengo molto a precisare questa cosa, l’unico che ha parlato della possibilità di cessione di due giocatori importanti per questioni di bilancio è stato il presidente Antonio Percassi. Ci sono ragazzi interessanti come Suagher e Gagliardini e stiamo valutando ciò che è meglio per il loro futuro ma posso dire che il mercato, in Italia e in Europa, adesso è completamente bloccato. Dal 24 al 31, nell’ultima settimana, si sbloccheranno le vere trattative mentre per ora sono tutti pour-parler”. Ragionando a 360gradi sulla situazione del mercato nerazzurro ma non solo, Giovanni Sartori è sembrato abbastanza abbottonato ma alcuni spunti interessanti li ha regalati. “Obinna e Valdet Rama? Pure fantasie, non c’è nulla. Credo che la situazione di Cuadrado sia centrale per diverse trattative, non dimentichiamo nemmeno il giro dei portieri che può innescare il Sassuolo, quindi stiamo vigili. Mi allineo a quanto dichiarato dal Presidente Percassi: probabilmente una cessione importante ci sarà ma oggi, sia in entrata che in uscita, è tutto fermo”.

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia