Campo o panchina?

E se il Papu Gomez, con la Juve, giocasse dall’inizio? Un’opzione che non è da escludere

La probabile formazione di questa sera è la stessa che ha giocato con la Fiorentina ma non è del tutto escluso che alla fine Gomez giochi

E se il Papu Gomez, con la Juve, giocasse dall’inizio? Un’opzione che non è da escludere
Atalanta 16 Dicembre 2020 ore 00:49

di Fabio Gennari

A parte le chiacchiere e i risvolti social di una vicenda che, inevitabilmente, sta condizionando e toccando l’umore di tutto il popolo atalantino, alla fine c’è sempre il campo. Questa sera (16 dicembre, ore 18.30) l’Atalanta giocherà a Torino, il Papu Gomez è tra i 23 convocati da Gasperini e non è ancora chiaro se il numero 10 nerazzurro possa scendere in campo. Per uno spezzone o addirittura dall’inizio del match. Senza tutto il contorno di polemiche, bisticci e una rottura decisamente complicata da rimarginare con la guida tecnica del gruppo, ciò che resta sono i 90 minuti da giocare.

La scelta è, come sempre, di Gasperini e solo una settimana fa, parlando di Sutalo e di altri giocatori che scendono meno in campo, il tecnico ha dichiarato che ha «la fortuna di vedere gli allenamenti. Ed è sempre il campo che lascia indicazioni importanti». Gomez si è allenato bene sia lunedì che ieri durante la rifinitura, dopo il riposo di domenica non sarebbe nemmeno folle pensare a una sua presenza in campo se ci si limitasse a guardare il valore del giocatore, in assoluto e dentro lo scacchiere tecnico del mister.

Il calcio è fatto di tante cose, ci sono momenti e situazioni che possono incidere davvero pesantemente sulle prestazioni dei giocatori, ma uno dei punti di vista più chiacchierati nelle ultime ore è questo: a oggi, se Gomez venisse mandato in campo dall’inizio sarebbe quasi “costretto” a fare una grande partita. Perché in campo si dimentica quasi tutto quando ci sono tre punti in palio. Non abbiamo tutti i dettagli relativi a eventuali (o certi?) colloqui delle ultime ore, la diplomazia certamente è al lavoro e oggi è difficile dipingere certezze nel medio periodo. Stasera l’Atalanta gioca contro la Juventus, Gomez è un giocatore importante e solo poco prima del fischio d’inizio capiremo se sarà in campo da titolare. È una possibilità, non l’unica e di certo nemmeno la più probabile, ma certamente quella più suggestiva.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità