Atalanta

Serata di gala con la Juve: più di 20.000 gli spettatori

Serata di gala con la Juve:  più di 20.000 gli spettatori
Atalanta 26 Settembre 2014 ore 10:34

Si preannuncia il tutto esaurito per il big match in programma domani sera 27 settembre a Bergamo (fischio d’inizio alle 20.45) tra Atalanta e Juventus. La società nerazzurra ha comunicato che alle 14.40 di giovedì 25 settembre, sono stati venduti 9.512 tagliandi cui vanno aggiunti i 10.630 abbonati. Quando mancano ancora alcune ore alla partita, dunque, siamo già oltre quota 20.000 presenze per una partita difficilissima, ma allo stesso tempo molto affascinante.

In dettaglio, sono esauriti i settori Tribuna Laterale, Parterre di Tribuna, Tribuna Centrale Creberg coperta, Tribuna Laterale Creberg coperta, Tribuna Laterale Creberg scoperta, Distinti Nord e  Curva Pisani, mentre ci sono biglietti a disponibilità limitata nei settori Tribuna d'Onore Nerazzurra, Tribuna Centrale, Parterre Creberg e Curva Morosini.

In questo occasioni è doveroso sottolineare come sarà molto nutrita anche la presenza di tifosi bianconeri praticamente in tutti i settori, la convivenza negli anni passati non è sempre stata facile soprattutto per le intemperanze di cui si sono resi protagonisti i “tifosi” presenti nel settore ospiti. Bagni distrutti e fumogeni lanciati in Curva Morosini sono stati una costante delle ultime trasferte juventine, il consiglio per tutti gli appassionati è di raggiungere per tempo l’impianto di Viale Giulio Cesare per evitare lunghe code ai tornelli.

Bandierone Atalanta – Juventus 2008

 

 

I tifosi della Curva Pisani stanno lavorando ad una bella coreografia, in tutto lo stadio l’atmosfera sarà elettrica e basta snocciolare alcuni dati per capire come l’Atalanta si troverà di fronte ad una di quelle imprese che, dovesse andare tutto bene, segnerebbero veramente in modo molto positivo la stagione. A Bergamo la Juve nelle ultime stagioni ha quasi sempre vinto, l’anno scorso il Christmas Match finì 4-1 per la Vecchia Signora, mentre la stagione prima Matri insaccò il gol dello 0-1.

Colantuono sulla panchina dell’Atalanta non ha mai battuto la Juventus, a Bergamo i precedenti in serie A sono 52 e la Dea ha vinto solo 7 volte con 21 pareggi e 24 successi bianconeri. L’ultima affermazione della squadra atalantina risale al 3 febbraio del 2001, dopo l’autorete di Paganin furono Lorenzi e Ventola nel finale a mandare in estasi il pubblico di casa. Curiosità: in quella partita, giocò pochi minuti anche Gianpaolo Bellini.

Ecco il servizio dell’ultimo successo dell’Atalanta in campionato contro la Juventus