Tanta incertezza e poco tempo

Serie A, più certezze sul pallone che sulle iscritte: la Salernitana rischia grosso!

Non è ancora competo il roster delle squadre che parteciperanno al prossimo torneo. Presentato il nuovo pallone firmato Nike

Serie A, più certezze sul pallone che sulle iscritte: la Salernitana rischia grosso!
Atalanta 02 Luglio 2021 ore 09:00

di Fabio Gennari

Sembra incredibile, ma adì oggi, 2 luglio 2021, non è ancora certo che la lista delle venti partecipanti al prossimo campionato di Serie A comprenda anche la Salernitana. Come si sa da tempo, non possono esserci due squadre con lo stesso proprietario nel medesimo campionato: nel caso di Lotito parliamo della Lazio e, appunto dei campani, in cui è coinvolto il figlio insieme al cognato. Il ritardo nella soluzione del problema è una storia tipicamente italiana, si è parlato di una cessione senza nulla di concreto e ora solo un escamotage legale, il "blind trust", potrebbe salvare la neopromossa.

Sostanzialmente, la proprietà dei campani deve dare in mano a un soggetto esterno (appunto il "trust") la gestione e la possibilità di procedere alla vendita del pacchetto di maggioranza. Questo "trust" dev'essere autonomo e slegato dai vecchi proprietari ("blind trust"), quindi con capacità economica sufficiente sia per la gestione che per un minimo di investimenti. Nella documentazione presentata da Lotito la scorsa settimana non ci sarebbero però tutte le carte in regola, soprattutto su questo fronte, ed è corsa contro il tempo per sistemare le cose.

La scadenza è fissata per domani sera, sabato 3 luglio. Successivamente, la Figc analizzerà tutta la documentazione e darà il suo responso, ma è evidente che il rischio di mancata iscrizione dei campani è altissimo. Se non dovesse esserci la fumata bianca, stando all'interpretazione più diffusa dei regolamenti, toccherebbe al Benevento essere ripescato, mentre il Cittadella (eliminato in finale play-off dal Venezia) sembrerebbe decisamente più lontano dal possibile ripescaggio.

Da ieri, intanto, è ufficiale il nuovo pallone che sarà utilizzato nel prossimo campionato di A. Si chiama Nike Flight Serie A e sarà utilizzato nel corso della stagione 2021/22 sui campi del massimo campionato, della Coppa Italia, della Supercoppa italiana e delle competizioni Primavera. Il nuovo pallone Nike affronta gli aspetti imprevedibili dell’aerodinamica attraverso un design rivoluzionario ed è il risultato di anni di ricerca del Nike Equipment Innovation Lab sul miglioramento della stabilità del volo del pallone.