Si alza il sipario sulla Serie A (meglio subito contro le big)

Si alza il sipario sulla Serie A (meglio subito contro le big)
29 Luglio 2019 ore 08:51

Si alza il sipario sulla serie A, con un occhio di riguardo al ritiro di Maldon e alla prossima amichevole di Norwich in programma domani sera per l’Atalanta di Gasperini che è sempre vigile anche sul mercato. Sono giornate intense per la Dea su diversi fronti, la squadra orobica si allena nella tranquillità delle campagne inglesi e questa sera conoscerà il calendario della prossima stagione con un occhio particolare agli impegni di agosto e settembre.

 

 

Sorteggio alle 18.45, inizio lontano da Bergamo. Nella sede milanese di Sky saranno sorteggiati questa sera i calendari della prossima stagione di serie A e ovviamente la curiosità per i tifosi dell’Atalanta è massima. L’anno scorso l’esordio avvenne contro la neopromossa Frosinone in casa (4-0 per la Dea), ma quello che è già certo è che tra fine agosto e mese di settembre l’Atalanta giocherà tutti i primi 5 turni in programma lontano da Bergamo. Lo stadio orobico è in ristrutturazione, i lavori nella Curva Pisani procedono spediti e la data per la consegna è fissata intorno al 22 settembre con previsione di giocare la prima gara a Bergamo il 29 settembre. È possibile che si parta subito con due gare esterne tra il 25 agosto e il 1 settembre, la serie A si ferma poi l’8 settembre con altri tre turni prima che sia disponibile lo stadio (15, 22 e 25 settembre): l’alternanza casa-trasferta sarà inizialmente gestita con le partite interne che si disputeranno a Parma.

 

 

Chi meglio affrontare? Subito le big! Per come si stanno strutturando le altre big del campionato, per il fatto che il mercato sarà aperto fino al 2 settembre e, per il vantaggio di avere una squadra già rodata, il top sarebbe affrontare subito almeno un paio di big del torneo. Anzi, andiamo oltre: Inter e Juventus nelle prime due giornate sarebbero probabilmente il meglio che può capitare. Nessuna strafottenza, ma la piena consapevolezza che un avvio sulla carta così complicato sarebbe mediato in campo da valori che a fine agosto sono molto più vicini di quanto non possano essere a fine ottobre o a fine dicembre. Tra l’altro, affrontare le grandi del campionato quando ancora non saranno iniziati gli impegni di Champions League sarebbe un bel colpo: se al martedì devi giocare a Barcellona è certamente meglio trovarsi a incrociare l’Udinese o il Lecce piuttosto che Napoli o Roma nel turno in programma il fine settimana prima. La curiosità è soprattutto questa per il sorteggio di oggi, in giornata ci sarà anche una riunione di Lega per valutare il futuro canale tv della Serie A da affidare a MediaPro.

 

 

Atalanta in ritiro a Maldon, domani con il Norwich. Spettatori interessati del sorteggio di questa sera saranno ovviamente i giocatori e lo staff di Gasperini che seguiranno tutto in diretta dopo l’allenamento del pomeriggio da Maldon, nell’Inghilterra sud orientale. Visto l’orario (17.45 inglesi) è probabile che sia ancora in corso la seduta di allenamento pomeridiana, ma considerando che la squadra si trasferirà a Norwich già oggi il programma potrebbe anche variare: la gara con i Canarini si gioca domani alle 20.
Il gruppo continua a lavorare compatto e grazie ai social arrivano anche cartoline molto divertenti dai giocatori con Ilicic che ha postato un video in cui de Roon e Freuler lo portano di peso sulla ribalta del furgone del magazziniere Dorino mentre sta seduto su una sedia e i compagni osservano stupiti: Muriel pare il più colpito, la cartolina di spensieratezza che arriva è comunque molto positiva per un gruppo che si allena forte sempre con il sorriso sulle labbra.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia