Canzoni e buon cibo

Tavolata, un microfono e tanti sorrisi: il video della festa dei giocatori dell’Atalanta

Tutto il gruppo si è trovato al ristorante "Le Stagioni" di Orio al Serio per dare il benvenuto ai nuovi acquisti

Bergamo, 05 Febbraio 2020 ore 10:12

di Fabio Gennari

Le prime immagini sono arrivate intorno alle 22 di martedì 4 febbraio grazie ai social di Papu Gomez, Gollini, Caldara, Gosens, Palomino e pure del nuovo acquisto Czyborra. Una tavolata lunga, il soffitto inconfondibile del ristorante Le Stagioni di Orio al Serio e segnali di grande coesione di un gruppo che, evidentemente, sta bene dentro e fuori dal campo. L’Atalanta ieri è tornata ad allenarsi a Zingonia e fin qui nessuna novità particolare. Poi, la sera, i giocatori si sono però ritrovati nel locale appena fuori città e hanno cenato insieme. L’occasione era dare il benvenuto ai nuovi acquisti (tutti presenti a tavola), ma ben presto la cena si è trasformata in una festa. E quando vedi queste cose, pensando all’importanza del gruppo nei momenti decisivi della stagione, non puoi che guardare avanti con fiducia.

Tralasciando il menu (diversi video certificano comunque che si è mangiato pesce), le immagini più divertenti sono arrivate grazie alle esibizioni canore di alcuni giocatori che potete godervi nel video qui sopra, realizzato grazie alle pubblicazioni Instagram di alcuni giocatori. Dai vari profili social, sono state svelate le doti canore di Palomino e Caldara, di Bellanova e Czyborra, ma il più “in palla” è sembrato Robin Gosens. Il tedesco è stato filmato dal capitano Gomez durante una delle canzoni proposte dai due artisti presenti: voce e chitarra con un leggero accompagnamento musicale a tastiera hanno fatto solo da contorno a una prestazione che lo stesso numero 10 della Dea ha dimostrato di apprezzare tantissimo. «Tutto bene fa questo signore», con il tag a Gosens, è stato il commento divertito del Papu.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia