Menu
Cerca
Palmares non è paragonabili

Titoli vinti: il solo Cristiano Ronaldo ne ha vinti più di tutta la rosa nerazzurra

A Reggio Emilia tanti giocatori dell'Atalanta proveranno a vincere un titolo che per loro sarebbe il primo. Anche questa differenza con i bianconeri fa della sfida una partita interessante

Titoli vinti: il solo Cristiano Ronaldo ne ha vinti più di tutta la rosa nerazzurra
Atalanta 18 Maggio 2021 ore 09:30

di Fabio Gennari

La finale di Coppa Italia in programma domani sera (19 maggio) al Mapei Stadium di Reggio Emilia, per diversi giocatori della Dea, rappresenta l'occasione migliore per vincere un trofeo per la prima volta in carriera. Sarebbe il primo trionfo per Romero, de Roon, Freuler, Gosens e Muriel, ragazzi che sono diventati grandi proprio all'ombra di Città Alta con Gasperini e che hanno una voglia matta di marchiare per sempre con un trionfo un'avventura che resterà comunque qualcosa di storico. Per loro e per tutta la tifoseria bergamasca.

Il conteggio complessivo delle coppe e degli scudetti vinti dai giocatori dell'Atalanta si ferma a quota 29: sono solo dodici su 24 i calciatori della rosa ad aver provato l'ebrezza della vittoria e l'unico atalantino ad aver già vinto la Coppa Italia è Duvan Zapata. Il colombiano era nella rosa del Napoli 2013/14 e anche se non era un protagonista il suo palmares, grazie a quel Napoli, si è arricchito di ben due trofei nazionali: Coppa Italia e Supercoppa. L'altro giocatore della rosa che può vantare una vittoria in Italia è Mario Pasalic: con il Milan 2016/17 il croato conquistò la Supercoppa, ma anche in questo caso non si parla di una partecipazione da protagonista.

Il più titolato di tutti è l'ucraino Kovalenko (4 scudetti, 4 coppe d'Ucraina e 2 Supercoppe), alle sue spalle c'è il russo Miranchuk (uno scudetto, 3 coppe di Russia e una Supercoppa) mentre a vario titolo ci sono anche Djimsiti, Toloi, Palomino, Hateboer, Maehle, Pasalic, Malinovskyi, Ilicic, Zapata e Lammers, che si sono spartiti un po' di titoli e alcune coppe nazionali in giro per l'Europa.

La Coppa Italia potrebbe rinfrescare le statistiche di tutto il gruppo, arrivare alla vittoria contro la Juventus e impreziosire una stagione come questa che si sta chiudendo con la terza qualificazione consecutiva in Champions League sarebbe qualcosa di straordinario. Ma per fare capire la differenza di "esperienza" che ci sarà in campo, basta vedere il confronto con il palmares di Cristiano Ronaldo: il portoghese ha già vinto più titoli da solo (33) rispetto a quelli messi assieme da tutta la rosa della Dea (29). La speranza è quella di avvicinarsi un po' a lui già a partire dalla gara di domani.