Serie C

Ultima casalinga di regular season per l'Atalanta U23, che può condannare alla D la Pro Sesto

I nerazzurri sono certi dei play-off e a Caravaggio ospitano i biancocelesti, in piena lotta per non retrocedere. Sarà battaglia

Ultima casalinga di regular season per l'Atalanta U23, che può condannare alla D la Pro Sesto
Pubblicato:
Aggiornato:

di Alessandro Giovanni Pagliarini

L'Atalanta U23 si prepara per l'ultima partita casalinga della stagione regolare. Domani, sabato 20 aprile, i nerazzurri ospiteranno la Pro Sesto al comunale di Caravaggio, fischio d'inizio alle 18.30. L'incontro, valido per la 37ª giornata del Girone A del campionato di Serie C, rappresenta un'importante occasione per i bergamaschi, chiamati a difendere la posizione dagli attacchi del Legnago.

Attualmente, la Dea occupa la quinta posizione con un solo punto di vantaggio sui veronesi, che nel prossimo turno sfideranno il Mantova, già promosso in Serie B. Dopo la sconfitta esterna contro il Padova, la squadra di Francesco Modesto è molto motivata e vuole assolutamente tornare alla vittoria. All'andata era stato sufficiente la sola rete di Cisse per ottenere i tre punti contro la Pro, allora allenata da Francesco Parravicini (poi sostituito da Massimo Paci). Ora su quella panchina siede Daniele Angellotti, il quale sembra esser riuscito nell'impresa di dare un nuovo slancio alla squadra.

I biancocelesti vengono da una vittoria contro il Lumezzane, ma il loro successo è stato vanificato dalla vittoria della Pergolettese, sedicesima in classifica. Il divario tra le due formazioni è rimasto quindi di 9 punti. Per garantirsi un posto nei play-out, la Pro Sesto (ora diciannovesima) dovrebbe terminare la stagione con almeno otto punti di distacco sulla potenziale rivale agli spareggi, in questo caso i cremaschi.

Considerando anche il distacco di 5 punti dal Fiorenzuola, diciottesimo in classifica, un pareggio contro l'Atalanta diventerebbe quindi cruciale per i biancocelesti. In caso di sconfitta a Caravaggio, infatti, sarebbe sufficiente una vittoria della Pergolettese condannare la Pro Sesto alla retrocessione diretta in Serie D.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali