Vicini al gong

Ultime ore di mercato, l'Atalanta cerca il colpo in attacco: Boga e Petagna i nomi caldi

Sistemati difesa e centrocampo, i dirigenti nerazzurri proveranno a chiudere anche qualcosa davanti. Due i nomi in ballo

Ultime ore di mercato, l'Atalanta cerca il colpo in attacco: Boga e Petagna i nomi caldi
Atalanta 31 Agosto 2021 ore 09:00

di Fabio Gennari

Jeremy Boga, attaccante francese del Sassuolo, è al centro dei discorsi che animeranno l'ultimo giorno di mercato in casa atalantina. Ieri sera, poco dopo le 23, sono arrivate importanti conferme da ambienti neroverdi che sul giocatore, oltre al Crystal Palace e a un'altra società straniera, c'è anche l'Atalanta: gli emiliani chiedono circa 25 milioni di euro, una cifra importante per la Dea che pare comunque sul pezzo per un acquisto che renderebbe molto felice il tecnico Gasperini.

Si dovesse arrivare davvero alla definizione dell'affare Boga, le alternative per l'attacco orobico aumenterebbero in modo importante. Il reparto è già ben fornito e i numeri parlano chiaro (negli ultimi tre anni è stato il più prolifico dell'intera Serie A), ma sulla fascia sinistra la possibilità di inserire un giocatore di piede destro in grado di dare profondità sarebbe molto importante per Gasperini. Non è chiaro se questa mossa sarebbe legata alla cessione di Miranchuk (chiesto anche dal Milan, che però sta prendendo Messias del Crotone) ma, a questo punto, potrebbe essere un dettaglio.

L'altro fronte caldo è quello che riguarda Andrea Petagna. Nonostante sembri imminente il suo passaggio alla Sampdoria, non c'è ancora stata nessuna fumata bianca e il motivo è molto semplice: il ragazzo sta tentennando. Probabile che le voci sull'Atalanta lo intrighino e, anche dal punto di vista tecnico, il suo arrivo avrebbe benefici evidenti: un attaccante di peso da alternare a Zapata in rosa manca, c'è Piccoli ma con Petagna in nerazzurro il giovane 2001 di Sorisole andrebbe a giocare ancora a Spezia.

A poche ore dal gong sul mercato non ci sono ovviamente certezze, stiamo assistendo alla sessione estiva più pazza delle ultime stagioni e i colpi di scena sono continui. Oggi dovrebbe partire Lammers per l'Eintracht Francoforte (prestito oneroso con diritto di riscatto per i tedeschi) e per tutto il resto (compresi eventuali nomi a sorpresa) non resta che attendere la chiusura della trattative. È stato già un mercato con tanto movimento nello spogliatoio di Zingonia, vediamo se davvero accadrà ancora qualcosa.