Atalanta
Le scelte tattiche

Verso Firenze con gli uomini contati e qualche dubbio: chi gioca in attacco dall'inizio?

Al Franchi, senza pedine importanti là davanti, la squadra di Gasperini ha comunque delle ottime soluzioni per cercare di vincere la gara

Verso Firenze con gli uomini contati e qualche dubbio: chi gioca in attacco dall'inizio?
Atalanta 19 Febbraio 2022 ore 09:05

di Fabio Gennari

Senza Zapata, Muriel, Miranchuk e Ilicic, l'attacco dell'Atalanta che sarà di scena domani al Franchi di Firenze è tutto da scoprire. Negli uomini e nelle scelte tattiche, con la consapevolezza che si può comunque far male a una Fiorentina che non è impenetrabile in difesa, soprattutto se presa in velocità e palla a terra. In settimana, nella gara di Europa League, Gasperini ha risparmiato Hateboer, Zappacosta, Freuler, Koopmeiners e Boga: tutti e cinque sono destinati a giocare dall'inizio.

Nella recente sfida di Coppa Italia, l'attacco è stato disegnato con Malinovskyi a destra, Boga a sinistra e Pasalic perno centrale. Questa scelta ha prodotto occasioni importanti, con due bei gol segnati e due legni colpiti da Boga e Zappacosta in una partita persa per 3-2 a causa di due calci di rigore e della rete di Milenkovic all'ultimo respiro, che però doveva essere annullata per fuorigioco. Risultato a parte, con una decina di giorni in più di lavoro in gruppo del nuovo acquisto Boga la fiducia è tanta.

In mezzo al campo è scontata la presenza di Koopmeiners: il numero 7 olandese sta diventando sempre di più un perno insostituibile del centrocampo atalantino e le sue doti balistiche sono un'altra arma da tenere in grande considerazione. La gittata del suo sinistro, la capacità di cambiare velocemente fronte d'attacco e gli spazi che la Fiorentina lascerà sono tutti fattori che nell'arco dei novanta minuti di gioco dovranno essere tenuti in grande considerazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter