Menu
Cerca
Altro infortunio

Verso il Midtjylland, ma senza Gollini: in attesa degli esami, in porta tornerà Sportiello

Davvero sfortunato l'estremo difensore titolare della Dea, che contro il Verona è stato costretto ad abbandonare il campo

Verso il Midtjylland, ma senza Gollini: in attesa degli esami, in porta tornerà Sportiello
Atalanta 29 Novembre 2020 ore 22:09

di Fabio Gennari

Sfortuna nera per il portiere nerazzurro Gollini. In occasione del calcio di rigore assegnato al Verona, il numero 95 della Dea ha subito un colpo allo stesso ginocchio che già lo aveva tenuto fuori dai giochi per quasi tre mesi (lesione subtotale del legamento crociato posteriore la prima diagnosi) e subito dopo la trasformazione di Veloso è stato costretto a chiedere il cambio. Alla ripresa degli allenamenti di ieri a Zingonia, Gollini ha fatto terapie e una risonanza di controllo è prevista per oggi: domani sera con i danesi del Midtjylland non ci sarà.

Come già successo a Valencia, a Lisbona con il Paris Saint-Germain e pure nella fase iniziale della Champions League 2020/21, Gasperini sarà dunque costretto ad affidarsi a Marco Sportiello. Il numero 57 nerazzurro, secondo portiere nelle gerarchie, si ritroverà ancora una volta in campo da protagonista e nei prossimi giorni sapremo per quanto tempo l'Atalanta si affiderà a lui. Per Gollini veramente una grande sfortuna, la speranza è che la ricaduta non sia troppo grave.