Classifica di Legambiente

A Bianzano e Boltiere il titolo di migliori "Comuni Ricicloni" della Lombardia

Nel complesso, sono 91 i paesi “rifiuti free” in Lombardia, ossia quelli in cui i cittadini producono ogni anno meno di 75 chili d’immondizia

A Bianzano e Boltiere il titolo di migliori "Comuni Ricicloni" della Lombardia
Attualità Val Seriana, 07 Luglio 2021 ore 19:31

A Bianzano i residenti producono annualmente 45,3 chilogrammi di rifiuti a testa, mentre a Boltiere sono 42,5 i chilogrammi d’immondizia prodotta. Risultati che hanno valso alle due amministrazioni bergamasche il primo posto, nelle rispettive categorie, della classifica dei Comuni lombardi più virtuosi quando si parla di raccolta differenziata.

A stabilirlo è l’annuale premio Comuni Ricicloni di Legambiente, assegnato sulla base dei questionari compilati dagli enti locali riguardo la produzione e la gestione dei rifiuti nel proprio territorio, confrontati al dato demografico. Nel complesso sono 91 i Comuni “rifiuti-free” in Lombardia, vale a dire quelli in cui i cittadini producono ogni anno meno di 75 chili d’immondizia a testa da avviare a smaltimento. Si tratta del 6 per cento delle 1.506 amministrazioni lombarde, coinvolgendo quasi 600mila abitanti.

I Comuni sono stati premiati oggi pomeriggio, mercoledì 7 luglio, a Roma, nell’ambito dell’Ecoforum di Legambiente. Bianzano ha ottenuto la migliore performance per i Comuni al di sotto dei 5mila abitanti, Boltiere per quelli tra i 5mila e i 15mila abitanti.

«Il passaggio da un’economia di tipo lineare a una di tipo circolare è possibile grazie all’azione messa in campo dalle amministrazioni – sottolinea Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia -. Oltre all’impegno dei Comuni va ricordato anche quello dei cittadini anche nell’adottare pratiche di acquisto più sostenibili, volte a diminuire la produzione di scarti. L’introduzione della tariffazione puntuale, laddove è stata adottata, ha dato risultati molto positivi in termini di riduzione della produzione di rifiuti destinati all’incenerimento».

Nella graduatoria dei Comuni Ricicloni con meno di 5mila abitanti figurano anche i bergamaschi Cenate Sotto, Covo, Carvico, Bagnatica, Pradalunga, Berzo San Fermo e Adrara San Rocco. Tra quelli con una popolazione compresa tra i 5mila e i 15mila abitanti sono inclusi Pedrengo, Cologno al Serio, Cividate al Piano, Calcinate, Mozzo, Spirano, Chiuduno, Telgate, Gorlago, Bonate Sopra, Villa di Serio, Ranica, Urgnano, Azzano San Paolo, Curno e Calcio.