imbrattata con vernice spray

A Riva di Solto sono iniziati i lavori per la rimozione dei graffiti dalla baia del Bögn

Per la pulizia della parete di roccia il Comune ha dovuto prelevare dal bilancio poco più di 4 mila euro, inizialmente destinati ad altre opere

A Riva di Solto sono iniziati i lavori per la rimozione dei graffiti dalla baia del Bögn
Attualità 19 Luglio 2021 ore 16:35

Sta riacquistando lentamente il suo colore originario la parete di roccia alla baia del Bögn, a Riva di Solto, dopo essere stata vandalizzata nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 luglio con della vernice spray.

Ignoti avevano imbrattato un tratto lungo circa 10 metri e questa mattina (lunedì 19 luglio) l’Amministrazione ha avviato i lavori per la rimozione dei graffiti. Un intervento per il quale il Comune ha dovuto prelevare dal bilancio poco più di 4 mila euro, che inizialmente erano destinati ad altre opere.

La pulizia riguarderà anche un tratto della passeggiata degli Ulivi. Sul muro ignoti avevano dipinto, in modo che fosse ben visibile, la parola Brescia, seguita da un’altra in tedesco e altre più piccole: hooligans, ultras e Bergamo.

«Purtroppo le risorse di bilancio di un piccolo comune di 900 abitanti non permettono sempre di porre rimedio a breve termine ad atti incivili che colpiscono il nostro territorio – ha scritto su Facebook il Comune di Riva di Solto -. L’Amministrazione, oltre al proprio impegno in prima persona, si augura da parte dei cittadini e dei numerosi turisti che ospitiamo una più fattiva collaborazione».