il questionario

Al via lo studio dell'Atb per capire quali prodotti transitano dalle Ztl di Bergamo

In una prima fase i questionari verranno sottoposti a un campione di autotrasportatori. In una fase successiva verranno coinvolti anche i negozi

Al via lo studio dell'Atb per capire quali prodotti transitano dalle Ztl di Bergamo
Attualità Bergamo, 31 Agosto 2021 ore 09:57

Quali tipologie di prodotti commerciali entrano ed escono prevalentemente dalle Ztl di Bergamo? E in quali fasce orarie? E ogni quanto vengono consegnate dalle ditte di autotrasporto. Potrebbero essere più o meno queste le domande formulate da Atb per studiare nel dettaglio la mobilità in città.

Tra oggi (martedì 31 agosto) e il 30 settembre, nell’ambito dei progetti avviati dall'Amministrazione comunale per attuare le linee guida definite dal Pums, Atb Mobilità svolgerà una campagna d’indagini, attraverso la società Redas Engineering, per analizzare i flussi di traffico relativi alla distribuzione delle merci nelle Ztl.

In una prima fase i questionari verranno sottoposti a un campione statisticamente significativo di trasportatori e verrà monitorato il traffico merci in ingresso e in uscita dal perimetro delle zone a traffico limitato. In una fase successiva verranno coinvolti anche i negozi. Le operazioni sul campo saranno svolte con il supporto della polizia locale.

Lo studio è finanziato delle risorse assegnate a Bergamo dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile attraverso il “Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, nonché per la Project Review delle infrastrutture già finanziate”.