Attualità
Sponsorizzato

Bonus e incentivi: comprare casa a Bergamo conviene ancora

Bonus e incentivi: comprare casa a Bergamo conviene ancora
Attualità 13 Marzo 2023 ore 04:03

Foto: Barbara Rossi

Il tema degli incentivi legati alla casa è di grande attualità. Il recente Decreto Aiuti Quater ha ridotto le agevolazioni e anche il SuperBonus, con lo stop alla cessione del credito e la riduzione dal 110 al 90% per tutto il 2023 e poi gradualmente a scendere ancora, ha fatto molto discutere. In realtà, sono ancora numerosi gli incentivi di cui si può beneficiare: comprare casa a Bergamo in questo momento storico conviene ancora. Le agevolazioni in vigore prevedono che il recupero fiscale avverrà in detrazione, attraverso la dichiarazione dei redditi.

Ecco in sintesi alcuni degli incentivi di cui si può beneficiare.

Foto di Barbara Rossi

Bonus Mobili

Tra gli incentivi in vigore, c'è il Bonus Mobili. Indipendentemente dall'importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione, con una pratica edilizia aperta è possibile fruire di una detrazione del 50% calcolata su un importo massimo di 8.000 euro per l'anno 2023 e di 5.000 euro per il 2024, riferito, complessivamente, alle spese sostenute per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici.
Può beneficiare della detrazione chi acquista entro il 31 dicembre 2024 mobili ed elettrodomestici nuovi (di classe non inferiore alla classe A per i forni, alla classe E per le lavatrici, le lavasciugatrici e le lavastoviglie, alla classe F per i frigoriferi e i congelatori) e ha realizzato interventi di ristrutturazione edilizia a partire dal 1° gennaio dell’anno precedente a quello dell’acquisto dei beni.

Bonus ristrutturazioni 2023

Anche nel 2023 è disponibile il bonus ristrutturazione, l’incentivo per coloro che effettuano lavori di tipo edilizio in un edificio ad uso abitativo. La detrazione è riconosciuta per le spese effettuate entro il 31 dicembre 2024.
Si tratta di una detrazione del 50% sull’IRPEF per interventi di riqualificazione edilizia, manutenzione straordinaria e ordinaria.
Si applica alle spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2024, è pari al 50% e deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo per un tetto massimo di spesa di 96.000 euro.

Agevolazioni per l’acquisto della prima casa

Si tratta di una serie di agevolazioni fiscali finalizzate a favorire l’acquisto di immobili da destinare ad abitazione principale. Per esempio, con i benefici “prima casa” sono ridotte sia l’imposta di registro, se si acquista da un privato, sia l’Iva, se si acquista da un’impresa. Inoltre non sono dovuti imposta di bollo, tributi speciali catastali e tasse ipotecarie sugli atti assoggettati all’imposta di registro e quelli necessari per effettuare gli adempimenti presso il catasto e i registri immobiliari.

A chi rivolgersi

Eleven Real Estate è una società di Bergamo specializzata: acquisisce immobili di pregio da ristrutturare, li trasforma secondo i parametri più moderni dell'abitare e poi li rivende "chiavi in mano". Con Giuseppe Russello si visionano gli immobili, Serena Confalonieri, direttore creativo è l’interior designer con cui definire la scelta dei materiali e le finiture, mentre Francesco Matrangolo direttore tecnico e amministrativo, segue l'immobile durante la ristrutturazione. Quest'ultima è eseguita da una società interna alla Eleven Real Estate, la Smart Building. In questo modo con un unico interlocutore si può affrontare tutte le fasi della compravendita, senza sorprese.

Foto di Barbara Rossi

Sul sito www.elevenrealestate.it è già possibile visualizzare gli immobili ristrutturati e quelli da ristrutturare, identificati dal messaggio "coming soon". Per maggiori informazioni: telefonare al 375.6290593 , scrivere a info@elevenrealestate.it o visitiare le pagine Facebook e Instagram della società.

Seguici sui nostri canali