Attualità
Riconoscimenti

Cancro Primo Aiuto premia strutture sanitarie e forze dell’ordine per la gestione della pandemia

Donato un furgone all’Areu e un elettrocardiografo all’Asst Bergamo Ovest per la struttura complessa di Urologia del presidio di Treviglio

Cancro Primo Aiuto premia strutture sanitarie e forze dell’ordine per la gestione della pandemia
Attualità 28 Settembre 2021 ore 15:38

Nella serata di lunedì 27 settembre, a Villa Walter Fontana a Capriano di Briosco (Mb), l'associazione Cancro Primo Aiuto ha premiato i Direttori Generali lombardi e le Forze dell’ordine della Provincia di Monza e Brianza, per il lavoro con cui si sono distinti nella gestione dell’emergenza Covid. Dopo le premiazioni si è svolta una duplice donazione: quella di un elettrocardiografo destinato alla struttura complessa di Urologia del presidio di Treviglio dell’Asst Bergamo Ovest, è stato direttamente consegnato al direttore generale, Peter Assembergs, al direttore generale dell’Ats Bergamo, Massimo Giupponi, e al direttore della Struttura complessa di Urologia, Ivano Vavassori.

Grazie, invece, alle aziende Tentori Iveco e Columbus Clinic Center, associate a Cancro Primo Aiuto, la Onlus ha potuto far dono al direttore generale di Areu, Alberto Zoli, di un furgone che permetterà di garantire il servizio vaccinazioni sul territorio lombardo e altre prestazioni dell’Agenzia regionale emergenza urgenza.

donazione furgone
Foto 1 di 3
premiazione
Foto 2 di 3
pubblico
Foto 3 di 3

Dopo l’intervento dei vertici di Cancro Primo Aiuto – il presidente Eugenio Cremascoli e l’amministratore delegato Flavio Ferrari – sono intervenuti a premiare o ringraziare l’assessore all’Istruzione di Regione Lombardia Fabrizio Sala, gli europarlamentari Angelo Ciocca e Isabella Tovaglieri, i consiglieri di Regione Lombardia Gigi Ponti e Marco Colombo e il presidente della Provincia Monza Brianza, Luca Santambrogio.

«Questo è il momento di prendere coscienza di cosa abbiamo passato e di cosa abbiamo fatto – ha detto Ferrari – Per questo abbiamo deciso di premiare tutti coloro con cui abbiamo collaborato e che si sono impegnati senza risparmio nella lotta al Covid».

Oltre a una targa, a tutti verrà consegnato nei prossimi giorni un dispositivo di sanificazione per ambiente offerto dalla Silap, azienda associata a Cancro Primo Aiuto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter