Attualità
a partire da oggi

Castione, attivata la postazione di Continuità assistenziale per sostituire due medici

Il nuovo servizio è riservato agli assistiti dei medici di famiglia Federica Bertoni e Franco Baiguini, dottori che hanno cessato la propria attività

Castione, attivata la postazione di Continuità assistenziale per sostituire due medici
Attualità Val Seriana, 13 Gennaio 2022 ore 15:46

È entrata ufficialmente in servizio oggi, giovedì 13 gennaio, la postazione di Continuità assistenziale diurna riservata agli assistiti dei medici di famiglia Federica Bertoni Franco Baiguini, dottori che hanno cessato la propria attività.

Non essendo stato possibile trovare medici che li sostituissero l’Ats di Bergamo, anche dietro le sollecitazioni del sindaco di Castione della Presolana Angelo Migliorati, ha elaborato questa soluzione provvisoria e straordinaria, per evitare che i pazienti della Val Seriana restassero senza un medico di riferimento. Anche perché i potenziali assistiti risiedono in un’area che comprende non soltanto il Comune di Castione, ma anche quelli di Rovetta, Cerete, Onore, Fino Del Monte, Songavazzo.

Le visite alla postazione di Continuità assistenziale diurna devono essere prenotate al numero di cellulare 331.2696388.

La postazione Cad si trova nella sede del Servizio di continuità assistenziale di Castione della Presolana, in via Donizetti 15, e per l’esattezza nella frazione di Bratto-Dorga. All’interno dell’ambulatorio «opereranno due medici, il dottor Pereira e la dottoressa Giorgi – ha spiegato Migliorati -. L’Ats di Bergamo nel frattempo sta predisponendo un bando per la copertura definitiva della sede».