Attualità
entro fine ottobre

Dopo l'addio alla Fiera, il centro vaccinale va nell'ex Città Mercato (ora Conad)

Servirà sia per la somministrazione dei vaccini anti-Covid, sia per quelli antinfluenzali. Spazio offerto da Conad a titolo gratuito

Dopo l'addio alla Fiera, il centro vaccinale va nell'ex Città Mercato (ora Conad)
Attualità Bergamo, 28 Settembre 2021 ore 10:55

L’ex Città Mercato di via Carducci ospiterà entro la fine di ottobre il nuovo centro vaccinale di Bergamo. E servirà sia per la somministrazione dei vaccini anti-Covid, sia per quelli antinfluenzali. Come riporta L’Eco di Bergamo per il nuovo hub dovrebbero essere messi a disposizione mille metri quadrati al primo piano, ai quali si accederà da ingressi separati rispetto a quelli dei negozi.

La Conad dovrebbe offrirà a titolo gratuito gli spazi all’Asst Papa Giovanni XXIII, che gestirà il centro vaccinale territoriale (dopo la chiusura di quello in Fiera) occupandosi delle somministrazioni delle terze dosi aggiuntive per gli anziani con più di 80 anni.

Per rimpiazzare il centro vaccinale della Fiera si era ipotizzato di utilizzare il Matteo Rota, in via Garibaldi, ma è emersa come criticità la mancanza di parcheggi in zona. Per questa ragione, prima di scegliere l’ex Città Mercato, si era valutata anche l’ipotesi di installare il l’hub nel Teatro Creberg, vicino a via delle Valli.

Nel complesso, in provincia di Bergamo, dovrebbero restare attivi i centri di Mapello, Dalmine, Albino, Clusone, Treviglio e Chiuduno.