lieto fine

Civetta resta bloccata in una canna fumaria a Zogno, la salvano i vigili del fuoco

A chiamarli sono stati i proprietari dell’abitazione dopo aver sentito per tutta la notte i rumori creati dal rapace che stava cercando di liberarsi

Civetta resta bloccata in una canna fumaria a Zogno, la salvano i vigili del fuoco
Attualità Val Brembana e Imagna, 29 Giugno 2021 ore 10:40

È caduta chissà come nella canna fumaria di un’abitazione. Poi, facendosi strada in un’intercapedine e spostandosi all’interno di un muro forato è riuscita ad attirare su di sé l’attenzione.

Se l’è vista brutta una piccola civetta che, questa mattina (martedì 29 giugno) è stata recuperata e messa in salvo dai vigili del fuoco del distaccamento di Zogno. A chiamarli sono stati i proprietari dell’abitazione, una casa di via XXV Aprile, dopo che per tutta la notte hanno sentito i rumori creati dal rapace che stava cercando di liberarsi.

Arrivati, i vigili del fuoco hanno individuato il punto del muro in cui la civetta era rimasta bloccata e l’hanno portata in salvo.