205 mila euro

Dal 28 maggio chiusure notturne in via Marconi e via Paderno a Seriate per le asfaltature

Gli interventi, già previsti nelle scorse settimane, sono slittati a causa del maltempo. Entro il 31 dovrebbe essere tutto pronto

Dal 28 maggio chiusure notturne in via Marconi e via Paderno a Seriate per le asfaltature
Pubblicato:
Aggiornato:

Il maltempo ha ritardato i lavori previsti nel piano asfalti a Seriate, rimandandoli dalla scorsa a questa settimana. Le vie interessate sono Marconi e Paderno, che saranno oggetto di chiusure notturne nelle prossime settimane per cantieri dal costo totale di 205 mila euro.

Via Paderno

In particolare, per quanto riguarda via Paderno, la strada sarà chiusa dalle 20 di domani, martedì 28 maggio, alle 6 di giovedì 30 giugno. Sempre condizioni meteorologiche permettendo, che potrebbero di nuovo modificare i programmi, i lavori prevedono l'asfaltatura con manto fonoassorbente, nel tratto compreso tra il nuovo attraversamento pedonale adiacente alla rotatoria sino alla rampa, lato ospedale, del sottopasso della via.

Via Marconi

Invece, per quanto riguarda via Marconi le chiusure saranno solo notturne. Qui scatterà il divieto di transito alla circolazione e il divieto di sosta con rimozione dalle 19.30 alle 5.30 nel periodo che va dal 28 maggio al 31 maggio e comunque sino a termine dei lavori, come da ordinanza. Sarà coinvolto il tratto nord della strada, dal sottopasso ferroviario sino al benzinaio vicino alla chiesa di San Giuseppe. L'intervento prevede la realizzazione del tappetino d'usura con asfalto a bassa rumorosità, per oltre un chilometro. Saranno messi in quota tutti i chiusini, caditoie, relativi ai sottoservizi di fognatura, illuminazione pubblica, gas, telefonia, adduzione acqua e fornitura elettrica.

L'intervento

A conclusione degli asfalti, sarà realizzata la segnaletica orizzontale con linee bianche di banchina e di mezzeria stradale, le fasce di rispetto, le linee di stop, le scritte ed eventuali figure. La segnaletica sarà realizzata con vernice bianca rifrangente antisdrucciolevole, con perline di vetro premiscelate, e dovrà rispettare quanto previsto dal Codice della Strada, sia per quanto riguarda i materiali utilizzati che la localizzazione della stessa segnaletica.

Grazie alla presenza di due movieri alle rotatorie, sarà garantito il transito sia ai veicoli di soccorso sia ai privati diretti all’Ospedale Bolognini.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali