Attualità
treno storico

Dal Recovery Fund un milione per far tornare il Sebino Express in riva al lago d'Iseo

Il treno collega da un lato Milano a Paratico‐Sarnico e, dall’altro, Brescia a Pisogne

Dal Recovery Fund un milione per far tornare il Sebino Express in riva al lago d'Iseo
Attualità 03 Giugno 2021 ore 09:23

I fondi del Recovery Fund permetteranno di far tornare il “Sebino Express” in riva al lago d’Iseo. Come riportano i colleghi di PrimaBrescia, sarà investito 1 milione di euro per allungare i binari dello storico treno lombardo, che collega Milano a Paratico‐Sarnico e, dall’altro lato, Brescia a Pisogne.

Ad annunciare la notizia è stato il direttore generale di Fondazione Fs, Luigi Cantamessa, che ieri, mercoledì 2 giugno, ha partecipato all’inaugurazione del nuovo fabbricato della stazione di Paratico-Sarnico, all’interno del quale è ospitato un plastico che riproduce lo scalo ferroviario.

I viaggi del “Sebino Express” si svolgono su treni composti da una locomotiva a vapore e carrozze con classi diverse, facendo tornare i turisti indietro nel tempo e facendo vivere loro l’esperienza di un vero viaggio d’epoca: si passa dai velluti in prima classe, alla seconda con i sedili rivestiti, fino alle panche in legno della terza classe.

In occasione del primo viaggio della stagione 2021 del “Sebino Express”, che fa parte del servizio turistico dei treni storici finanziato da Regione Lombardia, era presente anche l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi, insieme al presidente di Ferrovie Nord Paolo Nozza e al vicesindaco di Paratico Silvia Marzoli.