Attualità
Novità

Grassobbio, arrivano i controlli serali nei parchi

L'intenzione del Comune è di contrastare lo spaccio e l'abuso di sostanze stupefacenti garantendo sicurezza ai cittadini

Grassobbio, arrivano i controlli serali nei parchi
Attualità Grassobbio e Gorle, 20 Settembre 2021 ore 13:02

Il progetto si chiama «Grassobbio Sicura» e ha lo scopo di contrastare lo spaccio e l'abuso di sostanze stupefacenti nei parchi del Comune bergamasco. Come riportato dall'Eco di Bergamo, diventerà operativo nel 2022 e consisterà nel presidio, da parte degli agenti della Polizia locale, delle zone più sensibili almeno una volta a settimana, con turni di tre ore che saranno dalle 19,30 alle 22,30 in inverno e dalle 20 alle 23 durante l'estate. In particolare saranno controllati i parchi, privilegiando quello del Serio, in cui è maggiormente presente l'attività di spaccio.

Sarà finanziato da un bando del Ministero dell'Interno, il quale ha messo a disposizione dei Comuni italiani una somma pari a 15 milioni di euro, da distribuire alle proposte delle varie realtà nel triennio 2020-2022. Il bando è volto proprio a sostenere le attività di prevenzione e contrasto alla vendita e cessione di sostanze stupefacenti.

Da questa opportunità la presentazione, da parte dell'assessore alla Sicurezza ed ex poliziotto Giovanni Iudica, del progetto «Grassobbio Sicura», a cura del comandante della Polizia locale Tommaso Buonanno. La richiesta al Ministero è di 7.000 euro, cifra che servirà a coprire le spese di servizio straordinario per i quattro vigili di Grassobbio per il prossimo anno.

L'obiettivo, come spiegato dall'assessore Iudica, è di migliorare la sicurezza in paese, ma gli agenti faranno anche puntuali relazioni sui territori controllati, segnalando gli eventuali problemi e le sanzioni comminate. Insieme a questo, c'è anche l'intento di migliorare il collegamento diretto tra forze dell'ordine e cittadinanza, oltre alla volontà di evitare che i ragazzi cadano vittime della dipendenza.