la novità

Green pass: in Lombardia si potrà richiedere anche in farmacia, al medico di base o al pediatra

Ad annunciare la notizia è stata la vicepresidente e assessore regionale al Welfare Letizia Moratti

Green pass: in Lombardia si potrà richiedere anche in farmacia, al medico di base o al pediatra
Attualità 06 Luglio 2021 ore 17:14

Il green pass in Lombardia si potrà ottenere anche in farmacia, oppure rivolgendosi ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta. Ad annunciare la novità è stata la vicepresidente e assessore regionale al Welfare Letizia Moratti.

«In questo modo - spiega Letizia Moratti - vogliamo garantire a tutti i cittadini la massima accessibilità alle certificazioni verdi. La nostra attenzione è rivolta anche ai cittadini che hanno poca dimestichezza con gli strumenti informatici. Adesso si potrà ottenere il certificato semplicemente fornendo la tessera sanitaria o un documento di riconoscimento al proprio medico o farmacista».

Il green pass è richiesto non soltanto per viaggiare da uno Stato all’altro, ma anche per partecipare a congressi, eventi, feste o banchetti di nozze, per fare visita ai propri parenti nelle Rsa, oppure per spostarsi tra regioni arancioni o rosse (qualora dovessero essere nuovamente individuate da decreto ministeriale).

Per ottenere la certificazione è possibile collegarsi al sito del Governo, oppure scaricarla attraverso l’applicazione Immuni, Io, o dal fascicolo sanitario elettronico. Non tutti però, soprattutto le persone più anziane, hanno dimestichezza nell’usare le nuove tecnologie.

«Ritengo che questa decisione sia un altro modo per essere concretamente vicini ai lombardi – conclude la vicepresidente lombarda - che, dopo mesi di sofferenza, iniziano a vedere la luce in fondo al tunnel».