lavori in corso

Il ponte di via Zanica chiuderà al traffico nelle notti del 2 e 3 settembre

La circolazione verrà interrotta sia giovedì sera sia venerdì sera, a partire dalle 20 e fino alle 6 della mattina successiva

Il ponte di via Zanica chiuderà al traffico nelle notti del 2 e 3 settembre
Attualità Bergamo, 31 Agosto 2021 ore 13:16

Il ponte di via Zanica nelle notti del 2 e del 3 settembre chiuderà al traffico. In particolare, la circolazione verrà interrotta sia giovedì sera sia venerdì sera, a partire dalle 20 e fino alle 6 della mattina successiva.

In questo modo gli operai potranno portare a termine i lavori di manutenzione del viadotto della circonvallazione Paltriniano, che attraversa una delle strade più trafficate dagli automobilisti in ingresso o in uscita dalla città. Lavori che verranno effettuati in orario notturno proprio per ridurre al minimo i disagi alla viabilità, che, in prossimità del ponte, prevede le seguenti modifiche per tutta la durata del cantiere:

  • strada a fondo chiuso in entrambi i sensi di marcia
  • divieto di transito di tutti i veicoli ad eccezione dei mezzi impegnati nei lavori
  • limite massimo di velocità a 30 chilometri orari
  • divieto di transito pedonale
  • divieto di sosta permanente su entrambi i lati negli stalli di sosta dell'area di lavoro ad eccezione dei mezzi impegnati nei lavori.

Con la chiusura del cantiere di via Zanica si concluderà il piano di manutenzione straordinaria dei ponti della città avviato questa estate da Palazzo Frizzoni, che ha coinvolto anche i viadotti di via Crocifisso, di via Pescaria e di via Tremana (circonvallazione Fabriciano).

Ogni struttura, in passato, era stata urtata da mezzi pesanti e ne presentavano qua e là i segni: ossidazioni alle armature e alle travi, calcinacci distaccati e materiale che in alcuni punti lasciava scoperto il ferro, oltre alle infiltrazioni d’acqua. Imperfezioni che il Comune ha rimesso a posto, investendo nel complesso 600 mila euro.