Nuovo collegamento

Inaugurato in Città Alta il passaggio pedonale alla cannoniera di San Giovanni

Ripristinata la connessione tra il baluardo e via Tre Armi. L’apertura sabato, domenica e festivi a gruppi ristretti

Inaugurato in Città Alta il passaggio pedonale alla cannoniera di San Giovanni
Pubblicato:
Aggiornato:

Nella foto, al centro la sindaca Carnevali, alla sua destra il prof Renato Ferlinghetti

Inaugurato questa mattina (sabato 22 giugno), con presente alla cerimonia anche la sindaca Elena Carnevali, il collegamento pedonale tra il baluardo di San Giovanni e via Tre Armi in Città Alta, un’opera promossa e finanziata dal Parco dei Colli di Bergamo.

Il nuovo collegamento

Il percorso, largo tre metri e mezzo e lungo 36, collega l’antica “sortita” ad arco presente al piede delle mura nel punto di raccordo tra la parete, dove sono presenti e ben visibili le bocche di fuoco, e l’orecchione del bastione. Il nuovo collegamento rappresenta la prima connessione tra interno ed esterno della storica fortificazione, attraverso il recupero e la valorizzazione della cannoniera.

Un nuovo importante punto di accesso pedonale a Città Alta, fino ad oggi precluso all’uso pubblico, che permetterà di ampliare la rete dei percorsi pedonali delle storiche “scalette”, molto amate e frequentate dai cittadini bergamaschi e dai sempre più numerosi turisti. L’intervento è stato possibile grazie all’acquisizione del Parco dei Colli di un’area di proprietà privata ai piedi del baluardo, superando una situazione che fino ad oggi ne aveva impedito la realizzabilità.

IMG-20240622-WA0002
Foto 1 di 3
IMG-20240622-WA0005
Foto 2 di 3
IMG-20240622-WA0003
Foto 3 di 3

«La riapertura della sortita del baluardo di San Giovanni - ha spiegato il professor Renato Ferlinghetti, membro del Consiglio di gestione del Parco - permette di osservare la stratificazione interna delle Mura, superando il concetto che non sono un “muro”, ma una complessa struttura architettonica sviluppata su tre piani, per uno sviluppo lineare di oltre cinque chilometri».

IMG_20240622_112750
Foto 1 di 2
IMG_20240622_112720
Foto 2 di 2

Aperture ed eventi speciali

L’apertura e la chiusura della Cannoniera di San Giovanni è possibile grazie al progetto “PanoramaMura” realizzato da Museo delle storie di Bergamo, d’intesa con il Comune di Bergamo e il suo Segretariato Unesco. Da sabato 22 giugno, oltre all’accesso superiore alla Cannoniera, sarà possibile entrare anche dall’antica sortita di via Tre Armi.

In occasione dell’apertura del nuovo passaggio, il Museo ha organizzato due visite guidate speciali: da Porta San Giacomo alla Cannoniera di San Giovanni due passeggiate lungo Via Tre Armi, per ammirare da una prospettiva diversa l’imponente bellezza della fortezza di Bergamo. Appuntamenti il 7 luglio e il primo settembre (prenotazioni su www.ticketlandia.com).

IMG_20240622_111708
Foto 1 di 2
IMG_20240622_104647
Foto 2 di 2

L’accesso alla Cannoniera è regolamentato secondo i seguenti orari: sabato, domenica e festivi dalle ore 11 alle 17. L’accesso sarà possibile a quindici persone alla volta, ogni dieci minuti.

Commenti
Matteo

Bella iniziativa, bell'idea, peccato solo per quello recinzione in corten, non c'entra niente.

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali