Attualità
L'autore è Giulio Montini

La foto scattata in riva all'Adda è la più bella al mondo sui fenomeni meteorologici

L'istantanea si è aggiudicata il premio Weather Photographer of the Year 2021. È stata scattata dal Santuario della Rocchetta, sopra Airuno

La foto scattata in riva all'Adda è la più bella al mondo sui fenomeni meteorologici
Attualità 20 Ottobre 2021 ore 12:18

Giulio Montini ha trascorso ore al freddo, di notte, aspettando l’alba per trovare la luce ideale per scattare la fotografia. Ma il risultato è stato straordinario e riporta alla mente i colori e le sfumature del quadro di Friedrich “Viandante sul mare di nebbia”.

"Morning fog", ossia “Nebbia del mattino”: è questo il nome della foto che ritrae fenomeni atmosferici più bella del mondo, con la quale Montini si è aggiudicato il premio Weather Photographer of the Year 2021.

Come raccontano i colleghi di PrimaMerate, Giulio Montini ha saputo immortalare con maestria i giochi di luce, alternati a nubi e nebbia, che spesso al mattino offre la palude di Airuno, a ridosso dell'Adda. Sono ben visibili soprattutto dal Santuario della Rocchetta, un punto di osservazione privilegiato per gli appassionati di fotografia.

Nato a Como nel 1961, Montini vive e lavora a Casnate con Bernate, nel Comasco, e nel suo curriculum vanta una lunghissima esperienza nell'ambito della fotografia, oltre a numerosi premi internazionali.

«Questa foto può essere scattata da un punto preciso - ha dichiarato Montini agli organizzatori del Weather Photographer of the Year - C'è una piccola chiesa sopra Airuno da cui, in alcuni giorni nei mesi autunnali è possibile vedere questo spettacolo con le prime luci dell'alba. Dopo venti minuti, tutto questo scompare. Il premio mi ripaga delle tante ore trascorse al freddo alla ricerca della luce perfetta per questa foto».