Attualità
Interrogazione

La Lega denuncia la scarsa manutenzione alla Cittadella dello Sport: «Si intervenga»

Docce non funzionanti, campo da football americano e rugby con «avvallamenti pericolosi» e canaline di scolo divelte

La Lega denuncia la scarsa manutenzione alla Cittadella dello Sport: «Si intervenga»
Attualità Bergamo, 02 Novembre 2021 ore 15:28

Il gruppo consiliare della Lega di Bergamo ha presentato un'interrogazione, a prima firma di Alessandro Carrara, in cui si chiede conto all'Amministrazione comunale della situazione in cui versano alcune strutture della Cittadella dello Sport in via Gleno.

Il complesso è destinato a ospitare federazioni, enti e associazioni sportive nello svolgimento delle loro attività: è stato affidato alla società "Cittadella dello Sport" dalla Provincia, che è proprietaria dell'immobile, e alcune strutture sono state costruite a carico del Centro sportivo italiano (Csi), che ha anche gli oneri di promozione e sviluppo del centro.

Le spese per la conduzione degli impianti e delle strutture connesse spettano alla stessa società, mentre la manutenzione straordinaria è a carico della Provincia. Il nodo centrale dell'interrogazione riguarda alcuni impianti: in particolare, sono segnalate delle docce negli spogliatoi che risulterebbero non funzionanti, mentre il campo da football americano e rugby presenterebbe delle irregolarità - definite nel documento «avvallamenti pericolosi» - che metterebbero a rischio l'incolumità degli utenti. Infine, delle canaline di scolo sarebbero divelte.

Ciò che viene chiesto alla Giunta è se sia a conoscenza di come versa parte degli impianti e se abbia sollecitato i soggetti contraenti a intervenire con lavori di manutenzione, tenendo conto che alcune strutture non sono funzionanti e il campo potrebbe essere pericoloso per chi vi svolge attività sportive.