Attualità
Viabilità

«La Ztl di Campagnola non ha senso»: le criticità secondo un lettore

Dopo la segnalazione della Ztl non rispettata a Campagnola, un lettore ha inviato una replica evidenziando le criticità

«La Ztl di Campagnola non ha senso»: le criticità secondo un lettore
Attualità 08 Luglio 2022 ore 12:08

La Ztl di Campagnola non viene rispettata dagli automobilisti sono costretti a restare fermi in colonna: questa la segnalazione di qualche giorno fa da parte di Gianluigi Mologni del Comitato di quartiere di Campagnola. «In cinque minuti – aveva sottolineato Mologni – ho contato il transito di ben 78 autoveicoli. Ovviamente la stragrande maggioranza di questi transitava senza avere alcuna autorizzazione». In risposta a ciò, un lettore ha inviato alla nostra redazione una replica, sottolineando le criticità della Ztl.

«Vi rendete conto di quanta difficoltà esiste nel raggiungere il paese di Orio al Serio? – è la denuncia del lettore –. Il passaggio a livello di Boccaleone è chiuso, la superstrada è perennemente in tilt a causa dei lavori per la realizzazione del rondò autostradale. Come si fa?».

Le alternative sarebbero quattro: raggiungere Seriate e da lì il sottopasso dell'ospedale Bolognini («allungando in maniera assurda il tragitto»), superstrada con uscita per Bergamo città («improponibile»), arrivare ad Azzano San Paolo e collegarsi a via San Bernardino, oppure utilizzare la bretella di Orio, via Zanica, che però presenta «continui e interminabili lavori al cavalcavia».

L'autore della segnalazione punta il dito anche sul senso unico di marcia della Ztl, arriva da Orio al Serio a Bergamo e non viceversa. «Chi abita in quella zona, che giovamento ne ha da questo “privilegio”? Al tal proposito, tutto il traffico aereo dove lo mettiamo? La Ztl, lì, non ha senso» scrive il lettore, che aggiunge: «Mi auguro che l'Amministrazione non prenda iniziative per sanzionare gli automobilisti, esasperati da tutti i lavori aperti in zona».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter