estensione

Lavoro agile e settimana corta in altre 19 filiere di Intesa Sanpaolo in Bergamasca

Dopo l'accordo dello scorso maggio, prende sempre più piede la sperimentazione anche nella nostra provincia

Lavoro agile e settimana corta in altre 19 filiere di Intesa Sanpaolo in Bergamasca
Pubblicato:
Aggiornato:

Dal prossimo 1° luglio saranno diciannove le filiali bergamasche di Intesa Sanpaolo che inizieranno a sperimentare la settimana corta e il lavoro agile. Si tratta di un'estensione basata sull'accordo sull'organizzazione del lavoro firmato dal gruppo bancario con i sindacati - Fabi, First Cisl, Fisac-Cgil, Uilca-Uil e Unisin- a maggio del 2023.

La settimana corta

Come riportato da L'Eco di Bergamo, le cinque filiali di grandi dimensioni che da luglio si aggiungeranno alla sperimentazione riguardante la settimana corta saranno quelle di via Camozzi e piazza Vittorio Veneto a Bergamo, via Dante a Seriate e via Verdi a Dalmine. L'unica filale di medie dimensioni interessata è quella di Romano di Lombardia (in piazza Giuseppe Longhi).

Per il personale delle filiali di piccole dimensioni, la settimana corta viene considerata utilizzando come giorno di riposo il giorno di chiusura della filiale (compreso tra martedì e giovedì). Sono la filiale retail e il distaccamento Exclusive di via Bergamo a Canonica d'Adda (il giorno di chiusura in entrambi i casi è il mercoledì) e la filiale retail in via Rocca a Cologno al Serio (il giorno di chiusura è il giovedì).

La filiale Bergamasca che per prima, già lo scorso maggio, aveva iniziato la sperimentazione della settimana corta era quella di viale Betelli a Dalmine.

Il lavoro agile

Le filiali che sperimenteranno il lavoro agile, che consente ai dipendenti di usufruire di un giorno di smart working al mese, sono quelle retail di via Italia a Seriate e piazza IV Novembre ad Azzano San Paolo (a partire dall'autunno) e via Papa Giovanni XXIII a Madone, via Tosi a Rovetta e viale Italia a Seriate da luglio. Oltre che alla filiale Agribusiness di via Camozzi a Bergamo, al distaccamento Agribusiness di via Verdi a Dalmine e di piazza Garibaldi a Treviglio e alle filiali cittadine Exclusive di piazza Vittorio Veneto e Terzo settore di via Camozzi (in queste ultime due da luglio).

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali