Menu
Cerca
una scelta destinata a far discutere

Le gite in Val Vertova si dovranno prenotare (a pagamento): massimo mille turisti al giorno

L'anno scorso si erano toccati picchi di circa 4 mila visitatori. Per evitare assembramenti l'amministrazione ha pensato a un sistema di prenotazione online

Le gite in Val Vertova si dovranno prenotare (a pagamento): massimo mille turisti al giorno
Attualità Val Seriana, 23 Aprile 2021 ore 12:16

Un sistema di prenotazione online, che fissi un numero massimo di mille turisti al giorno in Val Vartova in vista del periodo estivo. È questa la soluzione messa a punto dall’amministrazione comunale, che punta così a evitare che le aree verdi e la zona nelle vicinanze dell’affluente del Serio vengano presa d’assalto con l’arrivo della bella stagione.

La scorsa estate si erano toccati picchi anche di circa 4 mila visitatori. Numeri che avevano creato qualche criticità e alimentato i timori dei residenti, preoccupati da una possibile recrudescenza dei contagi da Covid.

Come spiegato dal sindaco Orlando Gualdi sulle colonne dell’Eco di Bergamo, il portale per le prenotazioni è ancora in fase di allestimento. Una volta ultimato i turisti potranno confermare la propria visita, parcheggiare le automobili nei parcheggi a loro riservati e mostrare il QR code di avvenuta prenotazione ai volontari che effettueranno i controlli.

Questa novità non mancherà di alimentare ulteriori polemiche, visto che le prenotazioni implicheranno il pagamento di una sorta di pedaggio. Ma, anche in considerazione dell’attuale situazione epidemiologica, la garanzia di sicurezza in questo momento viene prima di ogni altra cosa.