Attualità
la conferma

Migliora l'incidenza dei contagi e calano i ricoveri: la Lombardia resta in zona bianca

Stabile il tasso dei pazienti in terapia intensiva, fermo al 4 per cento di occupazione dei posti letto

Migliora l'incidenza dei contagi e calano i ricoveri: la Lombardia resta in zona bianca
Attualità 01 Ottobre 2021 ore 12:31

L’evoluzione della curva epidemiologica in Lombardia lancia segnali incoraggianti: rispetto alla scorsa settimana diminuiscono sia il tasso di occupazione dei posti letto in area medica, che passa dal 7 al 6 per cento, sia l'incidenza dei nuovi positivi ogni 100 mila abitanti, che scende da 30 a 26 contagi. Stabile il tasso dei pazienti in terapia intensiva, fermo al 4 per cento di occupazione dei posti letto.

«La Lombardia si conferma in zona bianca e a rischio basso – sottolinea il presidente Attilio Fontana -. Dal monitoraggio settimanale della Cabina dell’Istituto superiore di sanità e del Ministero della Salute arrivano dati confortanti».

Un certo ottimismo è corroborato dal fatto che questo andamento si mantiene stabile su scala regionale da oltre tre mesi e che, per il momento, l’avvio del nuovo anno scolastico non ha inciso in modo determinante su contagi e ospedalizzazioni nonostante siano passati ormai quindici giorni.

«Le prossime settimane saranno determinanti per avere conferme ancora più solide – conclude Attilio Fontana -, ma questi primi segnali infondono fiducia».