Menu
Cerca
il bando

Palazzo Frizzoni punta ad assegnare i 5 spazi estivi: priorità ai locali senza dehors

Gli spazi saranno il Parco Sant’Agostino, Piazza Vecchia, il Parco della Trucca, l’area esterna al Parco Goisis e il Parco Brigate Alpine. Gestione dall'11 giugno al 30 settembre

Palazzo Frizzoni punta ad assegnare i 5 spazi estivi: priorità ai locali senza dehors
Attualità Bergamo, 07 Maggio 2021 ore 17:37

Parco Sant’Agostino, lo spazio antistante l’ex Taverna Colleoni in Piazza Vecchia, il Parco della Trucca, l’area esterna al Parco Goisis e il Parco Brigate Alpine. Sono i cinque spazi estivi per i quali, da oggi pomeriggio (venerdì 7 maggio), le attività di ristorazione della città possono richiederne la gestione al Comune di Bergamo.

Il bando assegnerà gli spazi dall'11 giugno al 30 settembre. Preparato da Palazzo Frizzoni, premierà soprattutto le domande che saranno presentate in forma associata e le richieste che arriveranno da quei ristoranti e bar che nelle loro vicinanze non dispongono di spazi pubblici idonei a installare dehors o posizionare tavolini all’aperto.

Il tutto, semmai dovesse essere convertito il decreto legge in discussione a Roma in questi giorni, senza alcun versamento del canone di occupazione suolo pubblico, che sarebbe quindi scontato integralmente per decisione del Governo fino al 31 dicembre.

Gli orari di chiusura degli spazi estivi saranno tra loro diversi, compatibilmente anche con quanto verrà deciso da Palazzo Chigi in merito al coprifuoco. In ogni caso, mentre Piazza Vecchia e il Parco Brigate Alpini chiuderanno i battenti a mezzanotte, il Parco di Sant’Agostino rimarrà aperto fino all’una e il Parco Goisis e della Trucca, nei fine settimana, fino alle due.

I soggetti interessati devono inviare la documentazione richiesta entro e non oltre lunedì 24 maggio. Tutte le informazioni utili sono disponibili al SEGUENTE LINK.